Giornale

umbria1
 / Roberto Battista / Articoli / Sostenibilità ambientale

Riportare la vita nelle zone del terremoto

Qualche anno fa Piergiorgio Faraglia ha deciso di cambiare vita: lasciata Roma si è trasferito in un piccolo borgo dell'Umbria dove ha aperto uno studio di registrazione. Quello che prima del sisma era uno spazio di creatività a servizio del territorio, oggi risente dell'abbandono di queste zone e del drastico calo del turismo. Una drammatica situazione comune a tutte le attività di quei posti.

Mappa

18 reti

1661 realtà

VAI ALLA MAPPA

DELL’ITALIA CHE CAMBIA

Visione