Dove siamo finiti?

Dal 19 febbraio al 3 marzo (con pausa romana per le elezioni) siamo stati tra l’Abruzzo e il Molise. I ritmi sono più lenti, ma l’intensità degli incontri non è di certo calata. Territori poco noti, spesso, ma con persone autentiche, profonde, emozionanti.

Per vedere gli altri itinerari del viaggio (sono quasi sei mesi che siamo sulla strada!) clicca qui.

Articolo riproducibile citando la fonte con link al testo originale pubblicato su Italia che Cambia

Ti è piaciuto questo articolo? Se vuoi sostenere il nostro lavoro e permetterci di dare voce all'Italia che Cambia attivati anche tu: contribuisci col tuo 5 x mille!

Leggi anche