VieWWOOF: nuovi percorsi per prendersi cura del territorio

capo-pecora-scivu_201408131255_photo_33-800x600

Mappare i percorsi tra una fattoria e l’altra d’Italia. È questo l’obiettivo del progetto “VieWWOOF” nato circa un anno fa dall’incontro tra Marco, inventore di Ammappalitalia, e Niccolò, socio del Wwoof Italia .

 

 

capo-pecora-scivu_201408131255_photo_33-800x600

 

WWOOF è un movimento mondiale che mette in relazione volontari e progetti rurali naturali promuovendo esperienze educative e culturali basate su uno scambio di fiducia senza scopo di lucro, per contribuire a costruire una comunità globale sostenibile. Ammappalitalia è un portale online in cui è possibile segnalare percorsi e sentieri percorribili a piedi, che uniscano un luogo ad un altro.

 

 

Marco e Niccolò hanno quindi ragionato su come unire queste due realtà, in modo da rendere utile la registrazione e la mappatura della sentieristica “nascosta” anche a chi vuole spostarsi da un’azienda agricola a un’altra. È così che è nato il progetto VieWWOOF, aperto a chiunque ne sia interessato che mira a mappare i percorsi tra una fattoria e un’altra d’Italia

 

Attualmente sono stati tracciati 56 percorsi in quindici regioni italiane e il progetto ha coinvolto circa cento persone: un modo intelligente e insolito per prendersi cura del territorio. Le VieWWOOF si possono percorrere a piedi, in bicicletta, con animali, anche in connessione con il sistema di trasporto pubblico. Il progetto VieWWOOF vuole così incentivare forme di mobilità, di economia, di socialità e di lavoro che favoriscono la conoscenza e la cura del territorio.

 

 

Articolo riproducibile citando la fonte con link al testo originale pubblicato su Italia che Cambia

Ti è piaciuto questo articolo? Se vuoi sostenere il nostro lavoro e permetterci di dare voce all'Italia che Cambia attivati anche tu: contribuisci col tuo 5 x mille!

Leggi anche