Bike Tour della Decrescita: aiutaci a raccontarlo!

Continua la campagna crowdfunding per produrre un documentario sul Bike Tour della Decrescita, un viaggio in bicicletta che ha attraversato tutto il Sud Italia da Lecce a Palermo per raccontare le realtà che che dal basso, silenziosamente, si battono per il cambiamento. Volete aiutarci anche voi?

BTMDF_ant

Sulle orme di François Schneider, che nel 2004 girò per circa un anno in Francia in compagnia del suo asino per diffondere il pensiero della decrescita, è nato il progetto del Bike Tour della Decrescita, organizzato dal Movimento per la Decrescita Felice in collaborazione con Italia che Cambia.

BTMDFLo scorso settembre un gruppo di 20 ciclo-attivisti, ispirati dal pensiero della decrescita felice, ha pedalato da Lecce a Palermo, inseguendo un sogno: un mondo diverso, più felice, equo e sostenibile.

 

“Abbiamo pedalato per due settimane, sotto il sole, sotto la pioggia, traghettando passaggi a livello e scalando scarpate, cercando, pedalata dopo pedalata, di dimostrare che un’alternativa esiste. Ciò che ci ha spinto in quest’avventura è stato soprattutto il desiderio di conoscere e dare voce alle moltissime realtà che dal basso, silenziosamente, si battono per il cambiamento.

 

Quasi nessuno di noi era davvero un cicloturista, la forma atletica era perlopiù appena sufficiente e l’attrezzatura non sicuramente il top… Non è stato proprio un viaggio, ma piuttosto un’impresa (ogni giorno pedalavamo circa 50-70 chilometri, per ritrovarci a gestire la consueta conferenza serale all’arrivo!) a cui siamo arrivati in fondo a malapena, esausti, ma con gli occhi lucidi”.

 

Sull’onda dell’entusiasmo di questa iniziativa lanciamo ora una campagna di crowdfunding per produrre un documentario attraverso cui poter raccontare a tutti di questa straordinaria esperienza, per far conoscere le incredibili realtà che i ciclo attivisti hanno incontrato durante il percorso e, tappa per tappa, parlarvi dell’ utopia concreta che ha animato il viaggio: la decrescita.

 

Maggiori informazioni sulle modalità di partecipazione sono visionabili al questo link.

 

Articolo riproducibile citando la fonte con link al testo originale pubblicato su Italia che Cambia

Ti è piaciuto questo articolo? Se vuoi sostenere il nostro lavoro e permetterci di dare voce all'Italia che Cambia attivati anche tu, diventa un Agente del Cambiamento.

Leggi anche