Arriva la Festa dei 1000 Agenti del Cambiamento!

Tre giorni di festa con laboratori, attività e performance gratuiti per celebrare il raggiungimento del traguardo dei 1000 Agenti del Cambiamento. Italia che Cambia vi invita a partecipare alla Festa dei 1000 che si terrà a Panta Rei, sul Lago Trasimeno, dal 30 giugno al 2 luglio.

12647088_473667369506677_7873884415422729585_n

È trascorso quasi un anno e mezzo dal lancio della Campagna dell’1% per Cambiare l’Italia! Che cosa è successo? Che cosa fare da adesso? Coltivare insieme un sogno ha bisogno di forza, energia, incontro, per questo e per celebrare il raggiungimento del traguardo dei 1000 Agenti del Cambiamento ci ritroviamo. Per festeggiare e mettere in circolo i talenti, i saperi di tutti e tutte. E disegnare il nostro sogno comune.

 

Un anno e mezzo di campagna, oltre 1000 uomini e donne che hanno deciso di contribuire a cambiare il Paese, insieme. È stato ed è un percorso entusiasmante, non lineare: alcune cose sono andate bene, altre meno ed ogni cosa è servita a comprendere meglio come andare avanti, ad apprendere, che è un elemento fondamentale per crescere. 

 

Di questo siamo grati a tutti e a tutte gli e le Agenti che hanno deciso di mettersi in gioco, che hanno cercato un continuo dialogo e sostenuto il cammino con spunti e suggerimenti che hanno permesso di migliorare passo passo.

1

Un incontro organizzato da Italia che Cambia a Panta Rei

 

Ma facciamo, appunto, un po’ di passi indietro… La Campagna dell’1%  è nata da una parte per sostenere economicamente, in modo strutturato e dal basso, le attività di Italia che Cambia: il giornale, attraverso cui raccontiamo quotidianamente le storie e le persone che stanno cambiando il nostro Paese; la mappa, in cui sono raccolte migliaia di schede consultabili gratuitamente delle realtà del cambiamento italiano; le attività sui territori, come workshop, conferenze e altre iniziative utili a diffondere la cultura e la pratica del cambiamento. Dall’altra per realizzare insieme il cambiamento, utilizzando il tempo messo a disposizione per svolgere attività capaci di attuarlo in maniera concreta.

 

Per questo prima di tutto abbiamo cercato di dare strumenti, come le piattaforme regionali riservate agli e alle Agenti del Cambiamento attraverso le quali confrontarsi, interagire, lavorare insieme. La Visione2040 da cui trarre spunto per azioni concrete e Campagne mensili tematiche per attivarci insieme e creare un impatto maggiore. Gli incontri per conoscerci e in cui sperimentare gli strumenti del cambiamento: dalla facilitazione alla sociocrazia, dalla comunicazione ecologica alla progettazione partecipata.

4

L’incontro degli Agenti del Cambiamento del Veneto

 

Sono stati tanti gli incontri portati avanti dagli Agenti nei territori (oltre 60!) e l’impatto delle nostre azioni inizia ad essere importante. Pensate che grazie alla Campagna Educazione potranno partire 20 corsi in tutta Italia per aprire un Asilo nel Bosco!

 

Siamo vicini al cambiamento che vorremmo? Probabilmente no, ma siamo in un processo, sulla strada per renderlo possibile. L’obbiettivo finale non è vicino ma la visione è chiara ed abbiamo tanto che possiamo fare da oggi per divenire concretamente artefici del cambiamento.

E dunque perché festeggiare? Riteniamo che la celebrazione sia un elemento fondamentale nel processo del cambiamento. Concederci momenti di pausa e di celebrazione ci consente di notare tutti i piccoli passi, i successi che abbiamo ottenuto, e gli insuccessi, importanti per imparare e continuare il cammino con consapevolezza. La celebrazione ci permette di proseguire nei nostri progetti e di trovare il nutrimento emotivo per farlo.

5

L’incontro degli Agenti del Cambiamento della Lombardia

Da questa considerazione è nata l’idea della Festa dei 1000, perché 1000 Agenti del Cambiamento è il primo traguardo che ci eravamo dati (mentre quello di una sostenibilità economica dal basso è purtroppo ancora lontano), perché la ricchezza più grande che la Campagna dell’1% ha fatto emergere sono i talenti e le energie delle persone che abbiamo messo in rete. Per questo ci siamo immaginati una festa che possa farli circolare, una FestAzione in cui ognuno possa proporre un proprio contenuto, un momento esperienziale di incontro o di approfondimento su un tema rilevante per la comunità. Scambio e contaminazione saranno il programma della nostra festa!

 

Un modo che troviamo fortemente in linea con il senso dell’iniziativa, per conoscerci, stare insieme, ricaricarci dell’energia necessaria a procedere.

 

Una festa aperta a tutta la comunità degli Agenti del Cambiamento, ai Pionieri del Cambiamento: singole persone, rappresentanti di associazioni della “rete del cambiamento”, referenti delle realtà che abbiamo incontrato e mappato, che hanno creduto e sostenuto Italia che Cambia sin dall’inizio, e a chiunque si riconosca nei sette sentieri dell’Italia che Cambia e voglia cogliere l’occasione per incontrare la comunità dell’Italia che Cambia.

 

Lo faremo in un clima di pace a Panta Rei, sul Lago Trasimeno, dal 30 giugno al 2 luglio: tre giorni di festa con laboratori, attività e performance gratuiti.

 

Ti aspettiamo!

 

 

 

 

 

Articolo riproducibile citando la fonte con link al testo originale pubblicato su Italia che Cambia

Ti è piaciuto questo articolo? Se vuoi sostenere il nostro lavoro e permetterci di dare voce all'Italia che Cambia attivati anche tu: contribuisci col tuo 5 x mille!

Leggi anche