Nel nome di Tommaso, un premio per i giovani filmmaker

Dopo la prima edizione del premio Effetto Farfalla dedicato a Tommaso Corazza, l'associazione Il Mondo di Tommaso e il Lago Film Fest lanciano il bando della seconda edizione.

effetto farfalla 1_ant

L’associazione Il mondo di Tommaso in collaborazione con Lago Film Fest, realtà culturale da sempre operante nel territorio, dopo il successo della prima edizione è entusiasta di lanciare la seconda edizione del premio Effetto Farfalla.

 

La prima presentazione pubblica è avvenuta sabato 6 ottobre 2018 – grazie all’invito del direttore artistico Roberto Da Re Giustiniani – a Susegana presso la manifestazione “Libri in cantina” che si è tenuta all’interno del Castello di San Salvatore immerso nel tipico paesaggio veneto.

effetto farfalla 1Un concorso rivolto a giovani filmmaker italiani e non, di età inferiore ai 25 anni, chiamati a creare dei video – racconti, documentari, animazioni, fino ai lavori di videoarte – che raccontino storie “effetti farfalla”: un’espressione che ha origine nella fantascienza (in Rumore di Tuono di Ray Bradbury, il protagonista calpesta una farfalla preistorica durante un safari nel passato; tornato nel presente, lo trova totalmente mutato) e che oggi indica, più generalmente, un piccolo gesto dalle imprevedibili conseguenze collettive.

 

Effetto Farfalla è aperto agli studenti di scuole medie, superiori e università, che potranno partecipare individualmente o in gruppo, privatamente o eleggendo a referenti i propri istituti scolastici. La giuria chiamata a giudicare i lavori sarà composta da professionisti del settore artistico e divulgativo e comunicata a tempi maturi.

 

Nel segno dell’importanza attribuita all’iniziativa e del desiderio di trasformare in realtà concreta i principi che la ispirano, i primi tre classificati si aggiudicheranno il Premio Tommaso Corazza, che ammonterà rispettivamente a 1500 Euro, 800 Euro e 500 Euro. Come l’anno scorso anche in questa edizione verranno attribuite delle menzioni speciali: miglior fotografia, miglior montaggio, miglior adattamento del tema 2019, migliori interpreti e miglior colonna sonora (inedita).

 

Il tema della seconda edizione: il coraggio di ascoltare, di non voltarsi dall’altra parte, di parlare e di cambiare le cose, il coraggio di credere che un mondo migliore sia possibile. Il coraggio di dire i nostri sì e i nostri no, consapevoli che non sono senza svantaggi. E quali sono le chiavi del coraggio? Il discernimento, per innescarlo e sostenerlo, e l’amore, per superarsi e superare l’angustia delle proprie paure, del vittimismo e dell’egoismo, per essere all’altezza della propria migliore umanità. Il coraggio è quando scegliamo di essere noi il cambiamento che vogliamo vedere nel mondo.

 

Chiusura delle iscrizioni: Mercoledì 15 maggio 2019

 

Articolo riproducibile citando la fonte con link al testo originale pubblicato su Italia che Cambia

Ti è piaciuto questo articolo? Se vuoi sostenere il nostro lavoro e permetterci di dare voce all'Italia che Cambia attivati anche tu: contribuisci col tuo 5 x mille!

Leggi anche