Una Camminata per l’Acqua

L’associazione di promozione sociale Vivi Consapevole in Romagna anche quest’anno lancia la camminata per l’Acqua, cinque giorni di cammino lungo il Fiume Senio e il Fiume Reno, fino al mare.

camminata-per-acqua2017

“L’abbiamo chiamata così, ‘Camminata per l’Acqua‘, perché camminiamo lungo i fiumi, dalla sorgente fino al mare, per donare la nostra energia all’acqua e condividere i valori di ecosostenibilità e rispetto per l’ambiente con la Comunità Romagnola”. Così l’associazione Vivi Consapevole in Romagna lancia anche quest’anno l’iniziativa in onore della nostra principale fonte di vita, “per regalarle la nostra energia e scoprire insieme la bellezza dei territori romagnoli, un passo alla volta”.

 

Perché camminare per l’acqua? “Camminiamo per aiutare l’acqua corrotta dagli interventi umani a riacquisire la sua energia e purezza originaria. Così come i minerali in cui l’acqua scorre imprimono le loro qualità, allo stesso modo anche noi possiamo imprimere qualità benefiche all’acqua e renderla più pura!”, scrivono i promotori dell’iniziativa.

camminata-per-acqua2017

La terza edizione della camminata per l’Acqua inizia mercoledì 5 giugno, con partenza da Palazzuolo sul Senio e termina Domenica 9 giugno, con arrivo al mare, presso Casal Borsetti. L’iniziativa prevede cinque giorni di cammino, eventi e incontri, lungo un fiume romagnolo, per riscoprire le meraviglie di questa terra e ridare valore e identità al territorio e alla Comunità Romagnola.

 

La prima edizione si è svolta a fine maggio del 2017 lungo il fiume Savio, dalla sorgente alla foce, con l’appoggio della popolazione e il coinvolgimento di strutture ricettive romagnole e il patrocinio dei Comuni che erano coinvolti. A maggio del 2018 l’evento è stato replicato percorrendo il Fiume Rubicone e il Fiume Uso, con un’affluenza più che raddoppiata.

 

Quest’iniziativa, unica nel suo genere riunisce anche quest’anno numerosi partecipanti da ogni angolo della Romagna: famiglie, bambini, turisti e tutti coloro che amano camminare a contatto con la natura.

 

“La Camminata per l’Acqua – scrive l’associazione – partirà dalla sorgente del fiume Senio, seguendolo fino ad arrivare al mare. Un percorso tutto da scoprire, per avventurarsi tra le bellezze, i colori e i profumi della primavera, in onore della nostra più grande fonte di vita, l’acqua, e regalarle la nostra energia, per energizzarla e renderla più pura.

 

Inoltre camminiamo lungo i principali corsi d’acqua del nostro territorio perché vogliamo rendere fruibile le nostre competenze e sensibilizzare all’ecosostenibilità, a tutti quei gesti che possono aiutare ad eliminare rifiuti e rispettare l’ambiente il più possibile. Vogliamo valorizzare i corsi d’acqua, i territori, i panorami e le eccellenze che a volte abbiamo proprio sotto casa e di cui spesso ci dimentichiamo. Con i piccoli gesti per il bene comune e le energie positive si può cambiare molto”.

 

Per maggiori informazioni e per iscrizioni clicca qui 

 

 

 

Articolo riproducibile citando la fonte con link al testo originale pubblicato su Italia che Cambia

Ti è piaciuto questo articolo? Se vuoi sostenere il nostro lavoro e permetterci di dare voce all'Italia che Cambia attivati anche tu: contribuisci col tuo 5 x mille!

Leggi anche