Le imprese contribuiscono al bene comune?

Venerdì 12 aprile si terrà a Padova il seminario Economia del Bene Comune, organizzato dall'omonima federazione e dall'Università di Padova. Italia Che Cambia sarà media-partner. L'incontro vedrà anche la partecipazione di Christian Felber, co-fondatore del movimento internazionale “Economia del bene comune”, e sarà un'occasione per delineare nuovi modelli d'impresa orientati alla sostenibilità ambientale e sociale.

fellber1-1030x577_ant

Il 12 aprile 2019 alle 15.30, presso l’Università degli Studi di Padova, aula E di Palazzo Bo avrà luogo il seminario Economia del Bene Comune. Come e quanto le imprese contribuiscono al bene comune? Testimonianze a confronto, con la partecipazione di Christian Felber co-fondatore del movimento internazionale “Economia del bene comune” (EBC).  

 

Sarà un momento di confronto su un nuovo modo di fare impresa: solo se mettiamo al centro il benessere delle persone e dell’ambiente e se coniughiamo profitto e bene comune saremo protagonisti di un vero sviluppo sostenibile.

fellber1Dopo una lectio di Christian Felber sull’economia del bene comune come proposta di paradigma socio-economico, interverranno Marco Soverini di AICQ Emilia-Romagna e Clara Visonà di Innova che allargheranno la visione dalle imprese al territorio, evidenziando come il bilancio del bene comune non sia solo un modello per le imprese, ma uno strumento di trasformazione in sinergia con tutti gli attori di un territorio.

 

Seguirà una tavola rotonda tra imprese pioniere nella redazione del Bilancio del Bene Comune e la consegna dei diplomi ai neo-consulenti EBC, momento conclusivo del Corso consulenti co-organizzato dall’Università di Padova e dalla Federazione per l’Economia del Bene Comune in Italia.

 

L’evento vuole essere un’occasione di scambio tra le imprese che si sono misurate con lo strumento del Bilancio del bene comune, ma anche un’opportunità per imprese virtuose di fare rete e di confrontarsi sui temi della sostenibilità e del contributo della loro attività al bene comune, utili nel loro percorso di impresa responsabile e sostenibile.

 

Si rivolge al mondo imprenditoriale veneto e italiano per esplorare nuovi percorsi di sostenibilità possibili – tenendo presente gli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’ONU – e cosa significhi oggi un’imprenditorialità di successo.

 

La partecipazione è libera, su iscrizione. Italia Che Cambia è media-partner dell’evento e sarà presente alla giornata. 

 

Articolo riproducibile citando la fonte con link al testo originale pubblicato su Italia che Cambia

Ti è piaciuto questo articolo? Se vuoi sostenere il nostro lavoro e permetterci di dare voce all'Italia che Cambia attivati anche tu: contribuisci col tuo 5 x mille!

Leggi anche