Imparare all’aperto: una comunità educante ad alta quota

La Comunità Educante Cason dell'Alta, composta da famiglie che hanno scelto di vivere a contatto con la natura e proporre ai loro figli un'educazione comunitaria, presenta i Campi di Sole che si terranno da giugno ad agosto a Gaggio Montano, in provincia di Bologna. È previsto un ricco calendario di attività rivolte a bambini, genitori e nonni.

comunita-educante-cason-alta--

Danza aerea, laboratori di teatro, giochi nel bosco tra gli alberi, in cucina con la nonna, alla scoperta del bosco con esperti nella Outdoor Education: questi i Campi di Sole organizzati dalla Comunità Educante Cason dell’Alta di Gaggio Montano. Quattro settimane e tre week-end pensati per tutta la famiglia: bambini, genitori e nonni che possono divertirsi tutti insieme, immersi nella Natura a quasi mille metri di altitudine, avendo come base una yurta.

cason-alta

“Dal 24 al 28 Giugno – spiegano gli organizzatori – Giada Cingi ci farà danzare nell’aria, staccare i piedi da terra e stare con testa e corpo tra le nuvole! Il tutto in totale sicurezza ed adatto ai piccoli/grandi partecipanti, esperti e non. Giada, diplomatasi al liceo psico-pedagogico, decide, dopo più di 10 anni di studio di danza, di lavorare con i bambini insegnando loro danza moderna. Dal 2012 inizia a studiare Pole Dance e Danze Aeree e, nel 2015, si certifica come istruttore.

 

Dall’1 al 5 Luglio, Simona Selvini (presidente dell’Associazione PercorsoVitale di Casalecchio di Reno fondata nell’aprile del 2006, insegnante di teatro, regista di numerosi spettacoli, ma soprattutto Artista che intende il teatro come percorso di crescita personale) condurrà i laboratori teatrali attraverso giochi divertenti perché il teatro è soprattutto gioia!

 

Dall’8 al 12 luglio è la volta dei giochi tra gli alberi: ponti dei pirati, pareti da arrampicata, altalene e voli in teleferica, ma si andrà anche alla scoperta di insetti e di doni del bosco per creare e lasciar volare la fantasia. Questi 5 giorni saranno a cura di Ambra Caruso (insegnante di lingue appassionata di pedagogia, con formazione universitaria in Educazione in Natura ed esperta nell’installazione di giochi con le corde) e Marina Masa (mamma homeschooler con la passione per la pedagogia, una formazione artistica ed in Counseling).

comunita-educante-cason-alta--

Dal 15 al 18 Luglio, la tradizionale razdora che da 40 anni autoproduce pasta fresca e conserve insegnerà ai bimbi, alle mamme ed ai papà a fare le tagliatelle, le lasagne (vegetariane!), i tortelloni ed a conservare le verdure per l’inverno.

 

I week-end (19/20/21 luglio, 26/27/28 luglio e 2/3/4 agosto) saranno a cura di Non Solo Outdoor ASD (progetto Romagna Outdoor Camp R.O.C.) che ci condurrà a scoprire il bosco imparando ad accendere un fuoco, a creare un riparo per la notte, a preparare uno zaino attrezzato per l’avventura, passando per cacce al tesoro e tiro con l’arco.

 

A sorpresa, durante due Campi di Sole, Natalia Troiani (ecologa che ha approfondito lo studio degli ecosistemi naturali e della loro conservazione) organizzerà una passeggiata nel bosco insegnandoci a riconoscere alberi e fiori attraverso miti e leggende”.

comunita-educante-cason--alta

Come spiegano gli organizzatori, partecipando a questi campi estivi, non solo ci si diverte e si passa del tempo insieme ai propri cari, ma si ha anche la possibilità di conoscere le famiglie che compongono la Comunità Educante Cason dell’Alta. “Siamo famiglie che hanno scelto di cambiare vita, di tornare ad un ritmo a misura d’Uomo in armonia con la Natura, di riappropriarsi dell’educazione dei propri figli proponendo una vita comunitaria, libera dalla competizione e dalla prevaricazione, che potrebbe essere quella che hanno vissuto i nostri nonni, liberi di correre scalzi sull’erba, con non solo i genitori come punti di riferimento, ma anche gli zii, i vicini di casa e con i bimbi dell’intero paese come sorelle e fratelli.

 

A breve verrà costituita un’Associazione che avrà come scopo quello di raccogliere fondi da destinare al recupero ecosostenibile ed in autocostruzione di case in modo da permettere a più famiglie di fare il cosiddetto cambio vita ed allargare così la nostra Comunità Educante. Nel frattempo è già in essere una raccolta fondi“.

 

Per iscrizioni ai Campi di Sole o per andare a conoscere questa comunità si può telefonare al 347-3490826 (dalle 16 alle 18) o scrivere a casondellalta@gmail.com

 

 

Articolo riproducibile citando la fonte con link al testo originale pubblicato su Italia che Cambia

Ti è piaciuto questo articolo? Se vuoi sostenere il nostro lavoro e permetterci di dare voce all'Italia che Cambia attivati anche tu: contribuisci col tuo 5 x mille!

Leggi anche