Pubblicati da Ezio Maisto

Italia che Cambia e RIVE insieme per l’evento formativo dell’anno!

Ponte del primo maggio imperdibile per chi ama apprendere divertendosi. Il saggista Maurizio Pallante, lo scienziato Giuseppe Barbiero, la scrittrice Etain Addey, il giornalista Daniel Tarozzi e altri esperti di innovazione sociale saranno insieme ai Piumani, il gruppo di intrattenitori emozionali della RIVE, per parlare di decrescita, transizione, permacultura, bioedilizia, ecologia profonda, bioregionalismo, biofilia e downshifting. Un’opportunità unica per aprire la mente al “Pensiero del Cambiamento” e orientare il cuore al proprio futuro. Dal 27 aprile al primo maggio all’ecovillaggio Tempo di Vivere, in Emilia.

Da Oceanus e Exxpedition, l’impegno contro la plastica nei mari

Prosegue la campagna di Oceanus contro i sacchetti di plastica monouso che stanno compromettendo gli ecosistemi marini di tutto il mondo. E a giugno un nuovo equipaggio di ricercatrici di Exxpedition partirà per studiare le conseguenze del Pacific Trash Vortex e proporre nuovi rimedi a uno dei più gravi problemi che minaccia la salute del Pianeta.

Progettare il Cambiamento a Tertulia, dove il sogno è già realtà

Un altro tutto esaurito per “Progettare il Cambiamento”, il percorso formativo di Italia che Cambia per comprendere il presente e orientare il proprio futuro. La prima edizione del Modulo 3, dedicato alla progettazione di un ecovillaggio, si è da pochi giorni conclusa a Tertulia Farm, in Toscana. E per la prossima replica del Modulo 1, fissata per il ponte del primo maggio, sono previste molte novità!

Corte del Vento, l’ecovillaggio in costruzione che cerca nuovi membri

Dopo una lunga serie di vicissitudini che ne avevano messo a rischio la sussistenza, l’ecovillaggio Corte del Vento è rinato con una visione e una compagine nuova. E ora ha ricevuto un finanziamento a fondo perduto che consentirà di costruire ulteriori alloggi. Un’occasione da non perdere per chi aspira a sperimentare la vita in una comunità intenzionale sostenibile.

Realizzare un ecovillaggio: un weekend da sogno

Si svolgerà dal 15 al 18 marzo in una località segreta della Toscana il primo weekend formativo sulla progettazione di un ecovillaggio mai realizzato in Europa. L’appuntamento fa parte di “Progettare il Cambiamento”, il percorso ideato da Italia che Cambia per chi vuole comprendere meglio il presente per orientare il proprio futuro.

Piumani siamo… e meglio è

I Piumani uniscono la leggerezza e il senso di comunità con la libera espressione e la spiritualità; stimolano il talento e la creatività di ciascuno; aiutano a riconnettersi, ad aprirsi e a sperimentare diverse forme di comunicazione. All’inizio la piumanità era un semplice sentire, un ritrovarsi con persone che avevano sensibilità simili. Ora è diventato un manifesto.

Un Capodanno di Rigener-azione

Grande afflusso di partecipanti per il Festival della RigenerAzione che si è svolto all’ecovillaggio Panta Rei dal 22 dicembre al 7 gennaio. Oltre 30 eventi, tanti giovani, autorganizzazione e costante supporto dei volontari le chiavi del successo dell’iniziativa. E quel biglietto al contrario…

Un weekend di ordinaria utopia

Ancora un tutto esaurito per “Progettare il Cambiamento”, il percorso formativo negli ecovillaggi per comprendere il presente e orientare il proprio futuro. Il prossimo modulo, dedicato alle “Azioni del Cambiamento”, sarà un innovativo esperimento disegnato ad hoc per i tanti che sognano di abitare in contesti comunitari, rurali o urbani.