Pubblicati da Redazione

Sotto sgombero la Cianfrusoteca, uno dei primi negozi senza soldi d’Italia

Da otto anni in Salento era attiva la Cianfrusoteca, uno spazio dedicato al riuso e alla condivisione, dove si cercava di costruire un modello di scambio basato sul dono non mercificato. L’obiettivo era quello di portare un cambiamento positivo in termini ambientali e di relazioni sociali. Purtroppo da qualche giorno questo “negozio senza soldi” è sotto sgombero per ordine dell’amministrazione comunale. Ecco il comunicato diffuso dai fondatori del progetto.

A Roma la prima manifestazione per la cultura e il lavoro

Anche Italia Che Cambia, insieme a decine di altre sigle, aderisce alla manifestazione per la cultura e il lavoro che si terrà a Roma il 6 ottobre e che vedrà sfilare migliaia di persone impiegate quotidianamente nella tutela e nella promozione del patrimonio italiano per chiedere la salvaguardia dei propri diritti, minacciati dalla mercificazione dell’offerta culturale.

In Sicilia orti condivisi e agricoltura solidale

Il Giardino delle Bio-Diversità è un prototipo di condivisione della proprietà a cui partecipano anche alcuni richiedenti asilo. È solo uno degli ambiziosi progetti della rete delle Galline Felici, che da anni contribuisce a far crescere l’agricoltura biologica e solidale in Sicilia e in tutta Italia. Ecco le ultime novità nel “pizzino” di settembre.

Una rete di giovani talenti incontra l’abitare collaborativo

Promuovere le competenze e le abilità dei giovani e progettare insieme ai territori ospitanti nuovi servizi collaborativi. A tal fine è stato lanciato Socialhousenet, un progetto che consiste in sette workshop residenziali gratuiti in cinque regioni italiane. Un’esperienza formativa e creativa che permetterà ai partecipanti di sviluppare idee anche imprenditoriali.

Borsopoly: il grande gioco della finanza

In occasione del decimo anniversario dall’avvio della grande crisi finanziaria globale, Banca Etica propone Borsopoly, un’installazione in Piazza Affari, sede della Borsa di Milano, per ripercorrere questi dieci anni e invitare le persone a informarsi, ad agire e a scegliere la finanza etica.

Fotografia etica: torna il Travelling Festival

Per il terzo anno consecutivo torna a Vigevano il Travelling Festival, nato dalla collaborazione tra due realtà consolidate nei loro territori: la Società Fotografica Vigevanese e il Festival della Fotografia Etica di Lodi. L’obiettivo è quello di far conoscere ad un pubblico sempre più vasto gli aspetti sociali ed ambientali del pianeta in cui vive.

Mega allevamenti in area patrimonio UNESCO

Il CIWF sostiene il comitato di cittadini che si oppone alla costruzioni di nuovi allevamenti intensivi di polli e all’ampliamento di quelli esistenti. Sugli abitanti del Delta del Po gravano infatti il rischio aviaria e un’aria appestata dagli odori di queste strutture, in cui gli animali vengono trattati senza alcun riguardo.