Pubblicati da Roberto Battista

Datemi i dati e vi solleverò il mondo

Malgrado la quantità e qualità dei dati oggi a nostra disposizione, come mai prima d’ora nella storia rischiamo di essere fuorviati da informazioni false. Come far fronte a questa situazione paradossale? In che modo possiamo metterci al riparo dal rischio di formarci delle idee errate e compiere scelte sbagliate per noi stessi e per gli altri?

La tradizione della canapa: una scommessa vincente

Una filiera locale che partendo dalla coltivazione della canapa arriva alla produzione e commercializzazione di prodotti derivati da questa pianta dalle straordinarie qualità. Nasce in Umbria dall’iniziativa di tre amici il progetto Le Canapaie, un esempio virtuoso di come investendo sulla tradizione e sulle risorse locali si possano creare opportunità lavorative nel segno dell’etica e della sostenibilità.

Edifici ecosostenibili: a Perugia 4 giornate dedicate alla progettazione bioecologica

Nei mesi di aprile e maggio l’Università di Perugia propone 4 giornate dedicate alla progettazione bioecologica per approfondire cos’è, i suoi vantaggi, i materiali e le tecniche in grado di produrre non solo una minore impronta ecologica rispetto ai sistemi progettuali convenzionali, ma anche migliori performance strutturali, di coibentazione e comfort abitativo. 

TAP: la follia di un gasdotto in zona sismica

Il gasdotto TAP-SNAM è una grande opera folle e pericolosa. Taglierà l’Italia attraversando aree ad alto rischio sismico, è combattuto dalle istituzioni e dalle comunità locali, ha gravi ripercussioni sull’ambiente e sul paesaggio e, infine, è anacronistico, poiché tutta Europa sta abbandonando le fonti fossili. In questo articolo cerchiamo di capire chi lo sostiene e per quale motivo.

Dopo il terremoto: cronache di ordinaria incompetenza e straordinaria resilienza

A distanza di oltre un anno dal sisma che ha messo in ginocchio il centro Italia, resta drammaticamente immutata la situazione in molti paesi distrutti dal terremoto. Eppure, a dispetto dell’incompetenza dimostrata da molte delle amministrazioni locali e nazionali, molti sono gli esempi di resistenza e iniziativa individuale che collettiva.

Dopo il terremoto la comunità rinasce in una Villamagica

Grazie all’aiuto volontario e alle donazioni delle persone che da tutta Italia si sono attivate per sostenere le popolazioni colpite dal terremoto che lo scorso anno ha devastato il centro Italia, è nata nel comune di Sellano, in provincia di Perugia, la ludoteca Villamagica. Questo spazio di socializzazione per bambini e ragazzi è diventato nei mesi un punto di riferimento per tutta la comunità che qui si è ritrovata.

Ripensare l’abitare #3 – Come costruire una casa passiva

Una casa passiva è un edificio costruito o trasformato in modo tale da non necessitare né del riscaldamento d’inverno né dell’aria condizionata in estate, con notevoli benefici per la nostra salute e per l’ambiente. Con un’accurata pianificazione e un’attenta scelta dei materiali è possibile ottenere un edificio di questo tipo con costi ragionevoli