Arte e cultura

soldier-708711_960_720
 / Redazione / Arte e cultura / Articoli

Strisce di stelle, racconti brevi per risvegliare l'umanità

Dalle migrazioni allo sfruttamento delle risorse, dalla guerra alle famiglie allargate. "Strisce di Stelle" è una raccolta di racconti brevi che, oscillando tra realtà e fantasia, ruotano intorno alla condizione dell’uomo moderno e a quella dell’umanità. Il senso del libro, come ci spiega l'autore Dario Lo Scalzo, è quello di fare breccia nel lettore per proporgli un modello sociale fondato su un nuovo umanesimo.
liberos---
 / Daniela Bartolini / Arte e cultura / Articoli

Liberos, la comunità della Sardegna che promuove libri e cultura

Da un'idea della nota scrittrice Michela Murgia ha preso vita nel 2012 in Sardegna l'associazione Liberos, nata con l'obiettivo di promuovere la lettura mettendo in rete tutti gli operatori della filiera del libro. Questa realtà, che oggi è anche un social network che unisce i lettori appassionati, ha cambiato e ampliato nel tempo le sue attività: organizza eventi, incontri, attività per le scuole ed il festival letterario diffuso Entula, che coinvolge tutta l'isola e dura l'intero anno.
sclerosi_ant
 / Daniel Tarozzi / Arte e cultura / Le Storie!

La gioia di Enrico: va in scena la lotta alla sclerosi multipla – Io faccio così #253

Tra i protagonisti del progetto artistico e sociale Teatro Cantiere, di cui vi abbiamo raccontato qualche tempo fa c'è Enrico Tagliavini, un uomo di 47 anni malato di sclerosi multipla che ha deciso di portare la sua esperienza a teatro. Lo abbiamo intervistato e abbiamo parlato con lui della malattia, di cambiamento e della sua vita tra amore, natura e arte.
terzo-paradiso-ivan-terranova
 / Elisabetta Elia / Arte e cultura / Articoli

Fondazione Oelle: la rigenerazione artistica per il futuro della Sicilia

Promuovere l'arte in Sicilia per favorire una rigenerazione del territorio e offrire nuove possibilità in particolare ai giovani. È questa la missione della Fondazione Oelle Mediterraneo Antico presieduta da Ornella Laneri che ci ha parlato delle attività promosse in questi anni e dell'iniziativa ora in corso per sensibilizzare i siciliani sul tema dell'inquinamento marino utilizzando il linguaggio dell'arte. Ad aprire questo ciclo di eventi è stato Michelangelo Pistoletto che ha presentato il simbolo del Terzo Paradiso realizzato a Catania con plastiche recuperate dal mar Mediterraneo.