Lavoro e imprenditoria

restartalp-
 / Alessandra Profilio / Articoli / Imprenditoria

ReStartAlp 2018: le voci dei giovani aspiranti imprenditori di montagna

Abbiamo intervistato alcuni dei protagonisti della terza edizione di ReStartAlp, percorso formativo con un approccio teorico e pratico rivolto ai giovani aspiranti imprenditori di montagna. L'obiettivo è quello di facilitare la creazione di nuove imprese sulle Alpi, per valorizzare le aree montane e al contempo offrire ai ragazzi nuove opportunità lavorative nei principali settori dell'economia alpina. ReStartAlp è promosso e finanziato dalla Fondazione Garrone e la Fondazione Cariplo.
imprenditoria-locride
 / Andrea Degl'Innocenti / Articoli / Imprenditoria

"Fare impresa e innovazione sociale nella Locride? Si può". Intervista a Gianluca Palmara

Gianluca Palmara è tra i fondatori di una serie di progetti di imprenditoria sociale che stanno creando occupazione e riscoprendo antichi mestieri e tradizioni tessili nella Locride, una delle zone più depresse d'Italia ma allo stesso tempo un luogo ricco di tesori nascosti. Lo abbiamo intervistato per farci raccontare i dettagli di questa incredibile sfida.
amazon
 / Redazione / Articoli / Lavoro

Così Amazon uccide la dignità dei lavoratori e l'economia locale

Sfruttamento dei lavoratori, aumento della povertà, crisi dei piccoli negozianti, impoverimento dell'economia locale. Massimo Angelini riassume le drammatiche conseguenze legate alla crescita del colosso dell'ecommerce e invita tutti a dissociarsi da quello che oggi si presenta come il monopolio in più rapida espansione e commercialmente più aggressivo. Italia che Cambia sostiene la sua iniziativa “Amazon addio”.
equilibriste
 / Elena Risi / Articoli / Lavoro

Le equilibriste: viaggio al femminile dietro le quinte del precariato creativo

Monica e Cecilia, autrici del corto “Le Equilibriste”, raccontano storie di donne di età ed esperienze diverse afflitte dalle stesse frustrazioni: l'impossibilità di pensare al domani, la difficoltà di coinciliare la vita lavorativa con quella personale, la precarietà che impedisce di fare progetti a lungo termine, la svalutazione sociale ed economica del lavoro creativo.