Ambiente

po-d-amare-parte-torino-raccolta-rifiuti-fiume
 / Lorena Di Maria / Ambiente / Sostenibilità ambientale

“Po d’aMare”: parte a Torino la raccolta dei rifiuti sul fiume

È stato avviato in questi giorni a Torino il progetto pilota “Po d’aMare” per contrastare la quantità di rifiuti che, lungo tutto il percorso del fiume, giungono fino al mare. Sarà la prima sperimentazione in ambito urbano progettata attraverso barriere galleggianti per intercettare e raccogliere i rifiuti che verranno in seguito riciclati per la realizzazione di arredi urbani destinati alla città, in un processo improntato all’economia circolare che farà emergere nuovi risultati e maggiori consapevolezze sull’inquinamento dei nostri fiumi.
greta-roma-
 / Ezio Maisto / Ambiente / Articoli

Fridays for Future, il film: Terra Nuova e Italia Che Cambia raccontano il giovane ambientalismo italiano

Chi sono i ragazzi che in Italia seguono l'esempio di Greta Thunberg e organizzano gli scioperi della scuola per il clima? Quali sono i valori che li smuovono, i loro obiettivi, le loro contraddizioni? Italia Che Cambia e Terra Nuova lo stanno scoprendo insieme, seguendo alcuni di loro in un documentario dal titolo provocatorio. Il progetto ha vinto un bando di “Produzioni dal Basso” e del canale TV Infinity. Ora ha solo bisogno del vostro aiuto per essere ultimato.
piantare-alberi
 / Redazione / Ambiente / Articoli

Il Pianeta brucia, piantiamo alberi. Ecco come fare

Alla luce delle tragiche notizie riguardanti gli incendi in vaste aree del mondo, in tantissimi hanno deciso di mobilitarsi in prima persona per contrastare i devastanti effetti che le fiamme potrebbero avere su tutto il Pianeta. Anna Cadoni, fondatrice dell'associazione “L'uomo che pianta gli alberi gli alberi”, ha deciso quindi di rivolgersi a tutti coloro che desiderano piantare e seminare alberi per dar loro dei consigli su come procedere.
forest-fire-3905864_960_720
 / Greenpeace / Ambiente / Articoli

Incendi: a rischio in Africa la seconda foresta pluviale del pianeta

Da settimane le fiamme stanno devastando diversi Paesi africani mettendo a rischio la foresta pluviale del Congo che ospita milioni di indigeni, custodisce migliaia di specie animali e vegetali e immagazzina 115 miliardi di tonnellate di CO2. Dopo gli incendi in Siberia e Amazzonia, Greenpeace rilancia l'allarme: “Se non proteggiamo le foreste, non saremo in grado di affrontare la crisi climatica che stiamo attraversando”.