Clima

glaciers-669524_960_720
 / Roberta Costi / Articoli / Clima

La Grande Cecità: perché non vediamo il cambiamento climatico?

Perché non vediamo l’urgenza e l’importanza del cambiamento climatico? Qual è il ruolo dell'arte e della letteratura in questo “occultamento” e più in generale nella crisi ambientale oggi in atto? Questi gli interrogativi da cui prende le mosse il saggio “La grande cecità – il cambiamento climatico e l’impensabile” scritto dallo scrittore, giornalista e antropologo indiano Amitav Ghosh.
foto-fridays-for-future
 / Ezio Maisto / Articoli / Clima

Fridays For Future vince il premio ONU “Campione della Terra”

Mentre milioni di persone in tutto il mondo manifestano per costringere i governi ad azioni concrete di contrasto ai cambiamenti climatici, il movimento spontaneo ispirato da Greta Thunberg viene insignito di un altro importante riconoscimento. Fridays For Future ha infatti ricevuto dalle Nazioni Unite l’ambito premio “Champion of the Earth” per l’appassionata domanda di azioni concrete contro i cambiamenti climatici. E la “Week for Future” non è ancora finita.
earth-4180280_960_720
 / Redazione / Articoli / Clima

Summit ONU sul clima: “I leader si presentino con piani concreti”

Si apre oggi a New York, durante la settimana per il clima organizzata da Fridays for Future, il Climate Action Summit, l’incontro di capi di Stato e di governo organizzato per decidere quali strategie attuare per fermare i cambiamenti climatici. Oltre 60 i leader mondiali presenti ma non ci saranno, fra gli altri, il presidente Usa Donald Trump e quello brasiliano Jair Bolsonaro.
tornado-2388437_1280
 / Annalisa Jannone / Articoli / Clima

Clima: non è tutta colpa della CO2

I cambiamenti climatici sono un fenomeno complesso, molte variabili incidono su cause e conseguenze. Bisogna capire cosa possa rendere l’impatto di tale variazione meno distruttiva per l’habitat umano. Gli ecosistemi hanno capacità di resilienza basata sulla possibilità di trasformare i rapporti che intercorrono tra i soggetti del sistema stesso. E’ possibile ridisegnare l’architettura dell’intero sistema agendo sulle relazioni tra gli elementi. Nuove connessioni basate sulle conoscenze ecologiche e sui bisogni degli esseri umani possono creare le condizioni di massima resilienza.
impronta-terra
 / Diego Galli / Articoli / Clima

Il cambiamento climatico rispecchia la nostra relazione con la terra

Un’ode alla terra e un invito a riparare la nostra relazione con essa. È così che potremmo definire l'ultimo rapporto IPCC sui cambiamenti climatici dal quale emerge lo stretto legame tra l'uso del suolo ed il riscaldamento globale. Le previsioni cupe del report non rappresentano però una sentenza definitiva e gli esperti tracciano la strada da seguire per fronteggiare la crisi ambientale in atto.
statue-of-liberty-1210001_960_720
 / Andrea Degl'Innocenti / Articoli / Clima

Crisi ambientale e sociale vanno affrontate insieme. Ma potrebbe non bastare

La notizia che Donald Trump ha deciso di non concedere ai cittadini delle Bahamas sfollati dall'uragano Dorian lo status temporaneo di soggiorno apre a riflessioni e interrogativi più ampi. Le migrazioni di masse saranno infatti sempre più frequenti con l'aggravarsi di una crisi climatica che, come ormai evidente a molti, non può essere slegata dalla profonda crisi sociale in atto. Siamo nel bel mezzo di una crisi sistemica, una “tempesta perfetta”. Come uscirne?
venice-climate-camp (2)
 / Alessandra Profilio / Articoli / Clima

Venice Climate Camp: al via a Venezia il campeggio per la giustizia climatica

Grandi opere, ecofemminismi e migrazioni. Intorno a questi tre grandi temi si articolerà il confronto che prenderà vita a partire da domani al Venice Climate Camp, un campeggio internazionale per la giustizia climatica organizzato a Venezia in concomitanza con la Mostra del Cinema dal Comitato No Grandi Navi e Fridays for Future. Dopo tre giorni di dibattiti e approfondimenti, il 7 settembre gli attivisti raggiungeranno il red carpet con una marcia climatica per ricordare che il cambiamento climatico non è un film di fantascienza ma la realtà che stiamo vivendo.