Slide background

archivio...

ARTICOLI!

Arte_Halifax
100in1giorno: a Milano il festival della creatività urbana
13 April 2015
disability_images_background6
#Visione2040 - Disabilità: come superare le barriere culturali e fisiche
25 July 2016
18920671_1546954962005006_7724698175587772766_n (1)
Cascina Contina, artigianato e agricoltura per l'inclusione sociale
9 January 2018
scuole_oranv_narcisi_virtù_2A_20151221_13_37_09_Pro
Educare a essere umani, educare alla nonviolenza
25 September 2017
greenpeace_roma_trivelle
“L'Italia non si trivella”: Greenpeace in azione a Roma
25 February 2016
colosseum-1799672_960_720
 / Redazione / Articoli / Stili di vita

“Roma dice basta”: parte da sei donne una grande mobilitazione contro il degrado

“Basta al degrado, all'incuria e all'immobilismo di una città che sembra essere abbandonata a se stessa. Vogliamo che Roma torni ad essere capitale di civiltà, accoglienza, tolleranza, bellezza e cultura”. Parte dall'iniziativa di sei donne romane un gruppo Facebook che oggi riunisce cittadini di ogni età e quartiere pronti a scendere in piazza. L'appuntamento è previsto sabato 27 ottobre alle 10.30 nella piazza del Campidoglio.
farming-climate-change-3449647_960_720
 / Alessandra Profilio / Ambiente / Articoli

Fanghi inquinanti e condoni edilizi: i punti più controversi del “decreto Genova”

Spargimento di fanghi industriali sui terreni agricoli, nuovi condoni nell'isola di Ischia e sanatoria degli illeciti edilizi nell'area del Terremoto del Centro Italia. Sono questi alcuni dei punti più controversi del cosiddetto “decreto Genova”, un provvedimento che solo in parte riguarda il capoluogo ligure e l'emergenza post-crollo del ponte Morandi.
mitzas
 / Redazione / Articoli / Economia

Tra sogni e realtà: lo spettacolo di Italia che Cambia al Festival di Sardex

Si terrà il 27 e 28 ottobre a Cagliari la nuova edizione di MITZAS, il Festival organizzato da Sardex per promuovere il confronto sulle potenzialità di questo circuito e, più in generale, su un'economia più umana. Sul palco del Teatro Massimo salirà anche il nostro Daniel Tarozzi per portare in scena lo spettacolo “La realtà è più avanti – Viaggio nell’Italia che Cambia”.
fish-984299_960_720
 / WWF / Ambiente / Articoli

Lo sfruttamento degli oceani minaccia l'umanità

Il WWF mette in evidenza il legame tra la pesca insostenibile e la sicurezza alimentare ed economica di milioni persone nel mondo. 800 milioni di persone sono infatti a rischio per lo sfruttamento delle risorse degli oceani, tra gli ambienti più sfruttati del Pianeta. “È solo attraverso un consumo responsabile che si potranno proteggere i mari contro l’uso indiscriminato delle risorse naturali e tutelare le comunità”.
foto2-cs-camera
 / Redazione / Articoli / Educazione

“Spegni il cellulare, accendi il cuore”: il corto degli studenti contro il bullismo

“Spegni il cellulare, accendi il cuore”. È questo il titolo del cortometraggio contro il bullismo realizzato dai ragazzi delle scuole medie di Ravenna e presentato qualche giorno fa alla Camera dei Deputati. La storia ruota intorno ad un’aggressione ai danni di una ragazzina che ha l’unica “colpa” di essere più sensibile e timida degli altri e che viene presa di mira dai bulli di turno.
wise mind place 1
 / Redazione / Articoli / Imprenditoria

Il social network degli inventori, l'idea di una giovane bolognese per la tutela della proprietà intellettuale

Nell’intento di trovare soluzioni commerciali per il primo brevetto “nato in famiglia”, una giovane imprenditrice bolognese si è scontrata con una burocrazia costosa e farraginosa e ha realizzato quanto sia difficile muoversi nel mercato delle proprietà intellettuali per soggetti diversi dalle grandi imprese. Così, cercando la strada per commercializzare un’idea sfruttando le potenzialità del digitale, è nato il progetto WiseMindPlace.
mediterranea-
 / Redazione / Articoli / Integrazione sociale

Mediterranea: una nave italiana in difesa dei migranti

È stata ribattezzata Mediterranea la prima missione in acque internazionali completamente organizzata in Italia da una rete di realtà della società civile. Partita qualche giorno fa, la nave denuncerà e testimonierà ciò che accade in quel tratto di mare divenuto un cimitero “nel silenzio, nell’assenza di soccorsi, nel vuoto lasciato dalle ong criminalizzate, nella complice indifferenza dei governi italiani ed europei”.
cambiamenti-climatici-stop
 / Legambiente / Articoli / Clima

Cambiamenti climatici: “Convertire tutti i settori dell'economia”

La differenza tra 1.5 e 2 gradi centigradi non è trascurabile e contenere il surriscaldamento del pianeta entro questa soglia potrà ridurre in maniera significativa i danni climatici – ondate di calore, siccità, incendi boschivi, alluvioni – che altrimenti potrebbero diventare devastanti. È quanto emerge dal rapporto del Comitato intergovernativo sui cambiamenti climatici (IPCC). Legambiente commenta: "Un obiettivo ambizioso ma attuabile. Serve, però,una rapida e profonda riconversione di tutti i settori dell’economia. L’Europa e l’Italia sono chiamati a tradurre in realtà l’Accordo di Parigi".
palestra-quarticciolo-1
 / Elisabetta Di Girolamo / Articoli / Stili di vita

A Roma un luogo abbandonato diventa una palestra e spazio sociale

Grazie ad un'operazione collettiva che ha coinvolto gli abitanti del quartiere Quarticciolo a Roma, un luogo dimenticato da tutti e in stato di abbandono è stato trasformato in una palestra popolare dove le persone si ritrovano non solo per frequentare le lezioni ma anche per conoscersi, confrontarsi e crescere insieme in modo sano e collaborativo. Una realtà nata intorno al concetto di "riappropriazione" e che ha da poco festeggiato i suoi due anni di vita.
educazione-diffusa
 / Redazione / Articoli / Educazione

La scuola senza mura: manifesto per un'educazione diffusa

Abitare in modo diverso gli edifici scolastici e sperimentare piazze, boschi, botteghe, mercati e qualsiasi spazio sociale e culturale come luoghi di apprendimento. Dar vita ad una scuola senza mura e oltre le mura che permetta a bambini e ragazzi di vivere e scoprire il territorio, grande risorsa scambio e sperimentazione al di fuori di ogni logica di mercato, di adattamento passivo, di competizione o di guadagno monetario. È questo il nuovo modello educativo tratteggiato nel Manifesto dell'educazione diffusa, al quale è possibile aderire.
Tra le vie di Riace
 / Elena Risi / Articoli / Legalità

L'arresto di Mimmo Lucano: chi cambia dal basso viene punito?

In migliaia sono scesi in piazza e si sono mobilitati per manifestare la propria solidarietà a Mimmo Lucano, il sindaco di Riace divenuto simbolo mondiale dell'accoglienza diffusa e finito martedì scorso agli arresti domiciliari per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina e abuso d'ufficio. Ad essere sotto accusa, da una parte, e difeso, dall'altra, non è solo il sindaco reggino ma quel principio universale di umanità in nome del quale Lucano avrebbe agito.
landxcape-2
 / Veronica Tarozzi / Arte e cultura / Articoli

LandXcape: ridar vita al Salento dopo la Xylella

Insieme ai suoi ulivi secolari, colpiti dalla Xylella, il territorio salentino ha perso la propria identità che a quelle antiche radici era saldamente ancorata. Come fare, dunque, per recuperare il paesaggio culturale del Salento e ridare un senso ed una visione di futuro agli abitanti di questi luoghi? Nasce da questo interrogativo LandXcape, un progetto multidisciplinare di rigenerazione paesaggistica.
dav
 / Redazione / Articoli / Stili di vita

Fabbrica Roma, per raccontare tutto il bello che c’è

Non solo capitale degli scandali e dell'inefficienza ma anche città del risveglio dell'impegno civico, di progetti di inclusione sociale e di riqualificazione del territorio. Nasce per valorizzare le esperienze virtuose e le nuove energie positive della “città eterna” il festival Fabbrica Roma costruito grazie alla collaborazione tra varie realtà impegnate in ambito culturale e sociale, tra cui la Rete Orti in Comune.
12495243_217444018610338_7378911479396553479_n
 / Elisabetta Elia / Articoli / Salute e alimentazione

Free Gustoso: è senza glutine ma è buono

Dopo anni di studio e formazione lontano dalla Sardegna Davide Atzori ha deciso di far ritorno alla sua terra d'origine e di partecipare all'attività di famiglia, il forno Atzori, ampliandola con un ramo dedicato ai prodotti artigianali preparati senza glutine e senza lattosio. È nata così Free Gustoso, un'azienda che ha fatto di gusto e cultura (locale e alimentare) i suoi capisaldi.
Vds - Swami Atmananda
 / Alessandra Profilio / Articoli / Stili di vita

Il tour di Voci dal Silenzio, l'opera sugli eremiti d'Italia

È partito da qualche settimana e durerà diversi mesi il tour nazionale di Voci dal Silenzio, il documentario sull'esperienza eremitica in Italia diretto da Joshua Wahlen e Alessandro Seidita. Italia che Cambia è mediapartner di quest'opera che, partendo dalle storie degli eremiti incontrati dai due registi durante il loro viaggio, offre molteplici spunti di riflessione sulla natura umana.
pucci--filomena
 / Alessandra Profilio / Articoli / Meme!

Filomena Pucci: la passione delle donne è un'impresa (av)vincente – Meme #11

Seguendo la propria passione e "mettendo le gambe" ai propri sogni le donne possono trovare la realizzazione, rivoluzionare con successo il settore dell'imprenditoria e contribuire a cambiare in meglio il mondo in cui viviamo. Lo dimostrano le "Appassionate" imprenditrici femminili protagoniste del racconto di Filomena Pucci che con il suo progetto e la propria esperienza personale testimonia che "Quello che ti piace fare è ciò che sai fare meglio".
--attivaree-cariplo
 / Redazione / Abitare / Articoli

Buone pratiche per i Borghi, un patrimonio da preservare e riattivare

Il 28 settembre nei Giardini della Biennale di Architettura di Venezia Fondazione Cariplo testimonia la propria esperienza sul territorio lombardo a sostegno dei borghi e delle comunità locali: 100 milioni di euro negli ultimi dieci anni destinati ad oltre 400 beni storici recuperati e rigenerati grazie alle linee dedicate alla conservazione e valorizzazione del patrimonio culturale e ad un programma - AttivAree - dedicato alle Aree Interne.
stethoscope-1584223_960_720 (1)
 / Redazione / Articoli / Salute e alimentazione

Sanità, come combattere corruzione e conflitti di interessi?

Gli interessi per la salute siano separati da quelli commerciali dell'industria. È quanto chiede, tra gli altri, la Rete Sostenibilità e Salute che parteciperà all'Audizione prevista alla Camera per discutere la proposta di legge finalizzata a garantire la massima trasparenza nel settore sanitario. Italia che Cambia sarà presente per sottolineare l'importanza del ruolo dell'informazione nel favorire un'etica della sanità.
avaaz monsanto 1_ant
 / Redazione / Agricoltura / Articoli

Avaaz vince la causa contro Monsanto

A inizio 2018 il sito di raccolta firme online Avaaz aveva ricevuto un ordine di esibizione da parte di Monsanto che intimava di consegnare ogni email, appunto o documento che menzionasse la multinazionale, compresi i nomi e gli indirizzi e-mail di chi aveva firmato campagne contro il glifosato prodotto e commercializzato da Monsanto stessa! Pochi giorni fa è arrivata la sentenza di primo grado che ha dato ragione ad Avaaz. Ecco il comunicato dello staff del sito.
veganesimo
 / Giorgio Avanzo / Agricoltura / Articoli

Perché il veganesimo non salverà il mondo

Se è vero che la scelta vegana comporta dei benefici per l'ambiente, è altrettanto vero che non tutto quello che mangia un vegano è necessariamente etico e sostenibile. Inoltre, la provenienza di un alimento più che la sua tipologia potrebbe fare la differenza in termini di sostenibilità. Ecco alcune riflessioni scaturite dal provocatorio articolo di The Guardian dal titolo “Se vuoi salvare il mondo il veganesimo non è la risposta”.
cianfrusoteca 1_ant
 / Redazione / Articoli / Cicli produttivi e rifiuti

Sotto sgombero la Cianfrusoteca, uno dei primi negozi senza soldi d'Italia

Da otto anni in Salento era attiva la Cianfrusoteca, uno spazio dedicato al riuso e alla condivisione, dove si cercava di costruire un modello di scambio basato sul dono non mercificato. L'obiettivo era quello di portare un cambiamento positivo in termini ambientali e di relazioni sociali. Purtroppo da qualche giorno questo "negozio senza soldi" è sotto sgombero per ordine dell'amministrazione comunale. Ecco il comunicato diffuso dai fondatori del progetto.