Slide background

archivio...

ARTICOLI!

8618799834_dfae6d5769_k
"Il lavoro, la nostra maledizione". Intervista ad Alessandro Pertosa
25 June 2015
JanaSanskriti4
Teatro dell'oppresso, uno strumento di azione e cambiamento sociale
23 October 2017
ponte2_ant
Il Ponte sullo Stretto di Messina: lo psicodramma che non finisce mai
28 September 2016
Articoli
Riuso e "saper fare" per un futuro migliore: in Sardegna il laboratorio artigianale Tèssere
28 April 2014
14462803_1073878236042374_8164327252022075895_n
Hikikomori, adolescenti nella spirale dell'isolamento
23 May 2017
economy stock
 / Roberto Vietti / Articoli / Economia

2007-2017: a dieci anni dalla crisi, siamo ancora in crisi?

Anche se nei paesi OCSE è prevista una ripresa del 3,5 % per l'anno 2017, tanti sono i campanelli dall'allarme per la nostra economia: il ruolo dominante delle banche e delle Banche Centrali, la disoccupazione crescente, l'instabilità del mercato. Senza dimenticare l'incapacità di gestire il problema dell'inquinamento, della transizione energetica e dell'immigrazione. Un buon segnale invece arriva dal ruolo e dai risultati generati dalle Banche Etiche in tutto il mondo.
ca-del-ciliegio-1
 / Elena Risi / Abitare / Articoli

Una casa condivisa nel paese della fiaba

Trasformare una casa privata in una casa condivisa dove si possano incontrare i talenti delle persone che intendono sviluppare insieme nuovi progetti e scambiarsi idee ed esperienze. È questo il “nuovo” sogno di Marta e Gianni che, alla ricerca di uno stile di vita a contatto con la natura, da qualche anno si sono trasferiti a Ca' del Ciliegio, una vecchia casa contadina ristrutturata incastonata tra colline e vigneti.
nofilter-heyho2014-Casablanca-streetart-Woman.-Girl.-Butterflies.-Transformation.-foto-di-Kate-Bunker-da-Flickr.com_-1140x641
 / Alessia Canzian / Articoli / Questione di genere

Centro Noemi: donne che sostengono altre donne

Un Centro antiviolenza a Crotone, un luogo sicuro a cui chiedere consigli. Ne abbiamo parlato con suor Michela Marchetti: nessuno potrà obbligare qualcuna a fare un passo contro la sua volontà, altrimenti sarebbe una violenza anch’essa. Dall’altra parte, chi aiuta, deve stare molto attento a non fare promesse che non si possono mantenere. Si tratta di una relazione a due. Un cammino da percorrere tenendosi per mano.