Articoli contenenti il tag buone pratiche

spaccio-
 / Daniela Bartolini / Articoli / Stili di vita

Due sorelle di Viareggio “spacciano” prodotti sfusi, buone pratiche e socialità

Un negozio di prodotti sfusi, freschi e locali fondato sul rispetto e la fiducia reciproca tra produttori, venditori e consumatori. Siamo tornati a far visita a Monica e Serena, le due sorelle che a Viareggio gestiscono da anni Lo Spaccio, una realtà che oltre a proporre un modo diverso di fare la spesa rappresenta uno spazio sociale e culturale apprezzato dalle persone e consolidatosi nel tempo.
michele-gentile
 / Ezio Maisto / Arte e cultura / Articoli

“Non rifiutiamoci”, il libraio che scambia rifiuti con un libro

Dopo aver lanciato anni fa l’iniziativa del “libro sospeso”, ispirata all’usanza napoletana di lasciare un caffè pagato per un avventore meno abbiente, un libraio del Cilento regala libri in cambio di rifiuti in plastica e alluminio. Un modo originale per sensibilizzare sul problema dei rifiuti, promuovere la lettura e sottolineare il ruolo sociale delle librerie nei piccoli centri.
dav
 / Redazione / Articoli / Stili di vita

Fabbrica Roma, per raccontare tutto il bello che c’è

Non solo capitale degli scandali e dell'inefficienza ma anche città del risveglio dell'impegno civico, di progetti di inclusione sociale e di riqualificazione del territorio. Nasce per valorizzare le esperienze virtuose e le nuove energie positive della “città eterna” il festival Fabbrica Roma costruito grazie alla collaborazione tra varie realtà impegnate in ambito culturale e sociale, tra cui la Rete Orti in Comune.
bridge-3500223_960_720
 / Lorena Di Maria / Articoli / Stili di vita

“Il tuo Parco”, rigenerazione e partecipazione lungo il fiume Po a Torino

“Il tuo Parco” è un’associazione ambientalista presente da diversi anni nel quartiere Madonna del Pilone, nella Circoscrizione 7 della città di Torino. Attiva da tempo per la salvaguardia e la tutela delle specificità territoriali del Po, è attualmente coinvolta in attività culturali, formative e ludico-ricreative per avvicinare i cittadini al proprio territorio, creando un luogo di incontro e scambio per tutti.