Articoli contenenti il tag economia

solidali_gruppo_16
 / Paolo Cignini / Articoli / Economia del Bene Comune

I Professionisti solidali e l'Economia del Bene Comune

Nel nostro viaggio alla scoperta delle realtà caratterizzanti la Federazione italiana dell’Economia del Bene Comune, ci spostiamo oggi in Brianza, per la precisione a Biassono in provincia di Monza, per conoscere il progetto dei Professionisti solidali e di una delle realtà facenti parte di questa rete, A2 Studio di architettura, che ha realizzato il Bilancio dell’Economia del bene comune. A farci da guida è Sara Didoni, una delle anime dell’Economia del bene comune in Italia e che ha guidato la A2 Studio di architettura nella stesura del bilancio.
economia-del-bene-comune
 / Paolo Cignini / Economia del Bene Comune

I consulenti e i sostenitori dell'Economia del Bene Comune in Italia

Giunti ad una nuova tappa della nostra rubrica sull’Economia del bene comune, incontriamo alcuni dei consulenti e dei sostenitori della Federazione in Italia: Francesco Badalini per il Veneto, Sandro Vittori per le Marche e Margarita Maria Pabon Molina per il Lazio. Ognuno per la propria esperienza, ci racconta il proprio percorso di avvicinamento all’Economia del bene comune, le attività come consulenti e come sostenitori in Italia del movimento internazionale nato per promuovere un nuovo modello economico.
amazon
 / Redazione / Articoli / Lavoro

Così Amazon uccide la dignità dei lavoratori e l'economia locale

Sfruttamento dei lavoratori, aumento della povertà, crisi dei piccoli negozianti, impoverimento dell'economia locale. Massimo Angelini riassume le drammatiche conseguenze legate alla crescita del colosso dell'ecommerce e invita tutti a dissociarsi da quello che oggi si presenta come il monopolio in più rapida espansione e commercialmente più aggressivo. Italia che Cambia sostiene la sua iniziativa “Amazon addio”.
22140898_2175784882648380_2699384900096133666_n
 / Paolo Cignini / Economia del Bene Comune

Le imprese dell'Economia bene comune #1 – Euroform w

Nel nostro viaggio alla scoperta dell’Economia del bene comune in Italia, partiamo oggi nel racconto delle imprese più virtuose che si sono avventurate nella realizzazione e nella messa in pratica del bilancio dell’Economia del Bene Comune. Per questa prima serie di incontri, vi raccontiamo il percorso di Euroform w, azienda altoatesina che si occupa di arredi urbani e tra le promotrici della Federazione italiana per l’Economia del bene comune.
ebc
 / Paolo Cignini / Economia del Bene Comune

Il Bilancio dell'Economia del Bene Comune: cos'è e come si fa?

Comincia il nostro viaggio alla scoperta dei protagonisti della Federazione Italiana dell’Economia del Bene Comune. Oggi con Bernhard Oberrauch, presidente della Federazione Italiana dell’Economia del Bene Comune, e Stella Catto, segretaria e membro del Consiglio Direttivo e consulente per l’Economia del Bene Comune, andiamo ad approfondire le caratteristiche del Bilancio dell’Economia del Bene Comune per le aziende, scoprendo come è impostata la Matrice dalla quale ricavare il Bilancio e le sue caratteristiche innovative ai fini del calcolo del valore etico, ambientale e umano dell’operato di un’azienda.
acanta2
 / Paolo Cignini / Le Storie!

Io faccio così #196 - Acanta, quando la finanza è vicina alle persone

Acanta è la Mag della Sardegna. Fondata nel 2012, è stata rilanciata lo scorso anno ed è in fase di grande sviluppo e crescita. Tramite la Mutua Auto gestione e con principi di vera cooperazione, si pone l’obiettivo di raccogliere capitale sociale tra i soci con la finalità di finanziare dei microcrediti che vadano aiutare i soci stessi nella creazione di imprese di piccole o medie dimensioni. Imprese che devono essere etiche e sostenibili, valutate sulle idee d’impresa e non solo sulle garanzie.