Articoli contenenti il tag inquinamento

bellini
 / Francesco Bevilacqua / Articoli / Cicli produttivi e rifiuti / Meme!

Alberto Bellini: “La plastica è un problema e il riciclo non è la soluzione” - Meme #25

Il riciclo non è sufficiente per risolvere il problema della plastica e del suo devastante impatto sull'ecosistema. Dobbiamo ridurre drasticamente la produzione e l'utilizzo di questo materiale, come ci spiega Alberto Bellini, professore del Dipartimento energia elettrica e informazioni dell'Università di Bologna e responsabile per le attività education del programma Climate Kic.
64475821_2313835172011640_4746371056049061888_n
 / Cristina Diana Bargu / Arte e cultura / Articoli

Antropocene, così l'uomo ha sconvolto la vita sulla Terra

Il termine Antropocene è stato coniato negli anni '80 per definire l’epoca geologica in cui l’ambiente terrestre, inteso come l’insieme delle caratteristiche fisiche, chimiche e biologiche in cui si svolge ed evolve la vita, è fortemente condizionato su scala sia locale sia globale dagli effetti dell’azione umana. A questa nuova era è dedicata la mostra multidisciplinare ospitata in anteprima europea dalla Fondazione MAST a Bologna.
water-49024_960_720
 / Annalisa Jannone / Ambiente / Articoli

PFAS, storia di una contaminazione a catena

Di inquinamento da PFAS in Veneto si è iniziato a parlare nel 2013, quando è scoppiata quell'emergenza che ha ora oltrepassato I confini della “zona rossa” ed è stata dichiarata nazionale. Eppure sappiamo oggi che il più grave inquinamento delle acque della storia italiana ha avuto origine anni prima a causa di una pericolosa gestione del territorio che ha determinato negli anni contaminazioni e reazioni a catena. Tra queste la mobilitazione di mamme, cittadini e associazioni che lottano nel tentativo di limitare le conseguenze ambientali e sanitario di questo “veleno invisibile”. Eppure, oggi più che mai, la via d'uscita da questo disastro appare lontana.
plastic-631625_1920
 / Andrea Degl'Innocenti / Articoli / Cicli produttivi e rifiuti

Cosa prevede veramente la direttiva Ue sulle plastiche monouso - Parte 1

È appena stata approvata la versione definitiva della direttiva Ue sulle plastiche monouso. Alcuni prodotti e imballaggi usa e getta in plastica saranno vietati a partire dal 2021, divieto che viene esteso anche alle bioplastiche. Vengono anche previsti regimi di responsabilità estesa del produttore per alcuni prodotti non ancora coperti e nuovi obiettivi di raccolta e riciclo per le bottiglie di plastica. Ecco la prima parte dell’analisi realizzata da Silvia Ricci, responsabile campagne dell'ACV Associazione Comuni Virtuosi, e Andrea Degl’Innocenti.