Articoli contenenti il tag integrazione sociale

progetto H_ant
 / Cristina Diana Bargu / Articoli / Integrazione sociale

In cucina con lo chef disabili e persone svantaggiate

Dal turismo sociale, una delle attività storiche della cooperativa, alla ristorazione nelle mense scolastiche e nell'HUB, divenuto un luogo di incontro e di connessione a Macomer, comune della provincia di Nuoro in Sardegna. Nato nel 1983 per offrire opportunità lavorative alle persone svantaggiate, il progetto H si è evoluto nei decenni raggiungendo nel tempo obiettivi sempre più ambiziosi.
al-di-dei-sogni-1
 / Barbara Cassioli / Articoli / Integrazione sociale

Una Fattoria dei sogni nel terreno confiscato alla mafia

A Sessa Aurunca, in provincia di Caserta, in un terreno confiscato alla mafia ha sede una realtà che offre un'occasione di riscatto e inserimento lavorativo a persone in condizione di forte svantaggio sociale. Barbara, in viaggio da qualche settimana, è andata a trovarli e ha intervistato il presidente della cooperativa Al di Là dei Sogni che ha dato vita alla fattoria agricola-sociale denominata Fattoria dei sogni.
yepp-porta-palazzo-giovani-protagonisti-cambiamento
 / Daniela Bartolini / Articoli / Integrazione sociale

YEPP Porta Palazzo, giovani protagonisti del cambiamento nel cuore multietnico di Torino

Nel cuore di Porta Palazzo, quartiere multietnico sede del più grande mercato all’aperto d’Europa, dal 2012 un gruppo di giovani dai 15 ai 29 anni fa quotidianamente esercizi di cittadinanza attiva, praticando l’accoglienza e il superamento dei pregiudizi. Lo fa grazie a YEPP Porta Palazzo, un progetto, un metodo che permette ai giovani e a chi lavora con loro di progettare e realizzare azioni che migliorino la qualità della vita.
disability_images_background6
 / Giulia Rosoni / Articoli / Integrazione sociale

#Visione2040 - Disabilità: come superare le barriere culturali e fisiche

Cinque realtà legate al mondo della disabilità e dell’integrazione si sono riunite per dare un quadro il più possibile completo di questo tema partendo proprio dagli aspetti legati a sanità, educazione, autonomia e lavoro, affettività e sessualità, sport, istruzione e integrazione sociale, mobilità. I partecipanti al tavolo hanno così elaborato delle proposte concrete per superare le barriere culturali e fisiche.