Articoli contenenti il tag viterbo

59402691_544960156032579_5090256713639002112_n
 / Cristina Diana Bargu / Articoli / Stili di vita

La Yogurta, una casa laboratorio dove tutto è possibile

Una fucina di idee fertili, un luogo di cui prendersi cura, uno spazio dove esprimere la creatività collettiva e risolvere i conflitti. Era l'estate del 2017 quando con il montaggio della yurta ha preso forma e anima il progetto “La Yogurta”, una casa laboratorio aperta alla comunità a pochi chilometri da Roma che ospita seminari, workshop e formazioni residenziali. Siamo andati a trovare e abbiamo intervistato la fondatrice Irene Ausiello.
60334423_10217097266297141_4582952747346690048_n
 / Paolo Cignini / Articoli / Cicli produttivi e rifiuti

Economia circolare e rifiuti: si conclude il primo Tuscia Green Lab

Si conclude oggi il Tuscia Green Lab, organizzato dal Comune di Capranica e da Ewap, la Società European Works and Projects. Si tratta del primo evento del territorio viterbese volto a sensibilizzare amministratori e cittadini sulle buone pratiche legate alla raccolta differenziata, all’economia circolare e alla Strategia Rifiuti zero in Italia. Con la speranza di stimolare azioni concrete nella direzione della riduzione dei rifiuti da smaltire. Ci siamo stati e vi scriviamo alcune sensazioni.
carlo-nesler
 / Paolo Cignini / Le Storie!

I cibi fermentati di Carlo Nesler: la rinascita di una pratica antica – Io faccio così #236

La CibOfficina Microbiotica è la sede dell’attività di Carlo Nesler, uno dei maggiori esperti in Italia sui cibi fermentati. Lo abbiamo incontrato a Viterbo e ci ha parlato della sua storia, dell’attività della CibOfficina e della filiera legata alle materie prime selezionate, oltre che alla sua attività di formatore che lo porta a lavorare a stretto contatto con molti importanti chef. Con un occhio di riguardo anche alla salute.
32247370_1509994992459292_7519074841379471360_n
 / Paola Maruzzi / Articoli / Stili di vita

Civita di Bagnoregio: la rinascita ecologica della "città che muore"

Diventare il primo comune plastic free d'Italia ed un esempio di pratiche virtuose. È questa l'ambizione di Civita di Bagnoregio, suggestivo borgo della provincia di Viterbo noto come "la città che muore". Promotori della rinascita ecologica di questo piccolissimo comune, oggi meta di tantissimi turisti, sono il sindaco Francesco Bigiotti e l'artista scozzese James P. Graham, impegnato per l'abolizione della plastica.