10 Mar 2013

Per tutte le Scampia del mondo

Scritto da: Daniel Tarozzi

Napoli, Campania - Dal mio blog sul Fatto Quotidiano Il Viaggio nell’Italia che Cambia prosegue senza sosta. Dopo Abruzzo e […]

Napoli, Campania - Dal mio blog sul Fatto Quotidiano
Il Viaggio nell’Italia che Cambia prosegue senza sosta. Dopo Abruzzo e Molise, siamo entrati da cinque giorni in Campania, tra Casal di Principe e Scampia, tra Caserta e Napoli, tra una città bella e impossibile e della gente impossibilmente bella.
Ragazze/i avete presente quando si dice “c’è un’altra Italia”?
Beh, se si viene da queste parti si ha la prova che quest’altra Italia esiste davvero. Come si dice in questi casi “dal letame nascono i fiori e che fiori”!
Dopo sei mesi di viaggio ne abbiamo  viste di realtà, ne abbiamo incontrate di esperienze forti, ma qui abbiamo trovato una manifestazione tangibile della potenza e della meraviglia dell’essere umano.
Sì, c’è la camorra; sì, lo Stato è troppo spesso assente; sì, “le vele” sono atroci, la decadenza è forte; ma altrettanto , qui c’è gente straordinaria che realizza progetti “folli” e lo fa nonostante tutto e tutti.
Integrazione, incontro, cultura, sorrisi. Dentro Scampia trovi progetti teatrali nonostante manchino teatri, progetti di integrazione nonostante manchino le strutture, cultura senza libri, vita in mezzo alla morte, danza tra le macerie, colori tra le tinte sbiadite.
CONTINUA

Per commentare gli articoli abbonati a Italia che Cambia oppure accedi, se hai già sottoscritto un abbonamento

Articoli simili
GivingTuesday, oggi in oltre 80 paesi si celebra il “martedì del dare”
GivingTuesday, oggi in oltre 80 paesi si celebra il “martedì del dare”

Family Support: la comunità si attiva per sostenere e prendersi cura dei neo-genitori
Family Support: la comunità si attiva per sostenere e prendersi cura dei neo-genitori

Il filo che unisce, l’iniziativa dal basso per rendere più colorato il Natale in val Borbera
Il filo che unisce, l’iniziativa dal basso per rendere più colorato il Natale in val Borbera

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Il governo olandese vuole chiudere gli allevamenti intensivi, fra le proteste – #627

|

Basta una Zampa: dopo il Covid i “dottori a quattro zampe” tornano a portare sollievo ai piccoli pazienti

|

GivingTuesday, oggi in oltre 80 paesi si celebra il “martedì del dare”

|

Circ’Opificio: disciplina, impegno e condivisione arrivano nei quartieri più emarginati grazie alle arti circensi

|

Abbiamo ribaltato l’Italia!

|

Remedia: erbe medicinali e alberi per la cura del corpo e per una vita più consapevole – Dove eravamo rimasti #6

|

Al suo esordio Dalen canta Crotone, le sue alluvioni e l’urgenza di non tacere

|

Sopravvivere alla crisi della democrazia (e creare alternative) – A tu per tu + #1