8 Giu 2013

8 giugno 2013 ore 14.33

Scritto da: Daniel Tarozzi

Ho terminato la stesura del libro sul viaggio nell’Italia che Cambia. Ora cominciano le correzioni. Sono felice.

Ho terminato la stesura del libro sul viaggio nell’Italia che Cambia.
Ora cominciano le correzioni. Sono felice.

Per commentare gli articoli abbonati a Italia che Cambia oppure accedi, se hai già sottoscritto un abbonamento

Articoli simili
Max e il suo bed and breakfast Döit, dove l’accessibilità è sinonimo di inclusione
Max e il suo bed and breakfast Döit, dove l’accessibilità è sinonimo di inclusione

Elisabetta, blogger di viaggio: “Dopo aver girato il mondo da sola ho deciso di concentrarmi sul turismo lento”
Elisabetta, blogger di viaggio: “Dopo aver girato il mondo da sola ho deciso di concentrarmi sul turismo lento”

Il Grande Sentiero Walser: così la cultura alpina rinasce tra antichi villaggi e genti di montagna
Il Grande Sentiero Walser: così la cultura alpina rinasce tra antichi villaggi e genti di montagna

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Black o green friday? Decidiamo noi – #625

|

Sopravvivere alla crisi della democrazia (e creare alternative) – A tu per tu + #1

|

Ricominciare con i piedi per terra: la storia di due amiche e della loro Zollamania

|

I molti volti del concetto di “guerra” sui corpi delle donne

|

Guatemala: l’emancipazione femminile per vincere il neo-colonialismo

|

Gli studenti portano in scena la “loro” Roma per imparare a diventarne cittadini consapevoli

|

La scelta di Guglielmino: bioedilizia ed economia circolare per un abitare a misura di persone e ambiente – Io Faccio Così #347

|

Family Support: la comunità si attiva per sostenere e prendersi cura dei neo-genitori