18 Dic 2013

E' bello abitare in una ValleVegan

“Il veganismo è un punto di partenza, non è che diventando vegan si è cambiato il mondo; si salvano degli […]

“Il veganismo è un punto di partenza, non è che diventando vegan si è cambiato il mondo; si salvano degli animali, certo, ma è fondamentale associare a questa scelta una visione più ampia sulle problematiche del nostro mondo”.

Pietro Liberati, ideatore e presidente della Fondazione ValleVegan

Pietro Liberati, ideatore e presidente della Fondazione ValleVegan
Lazio, gennaio 2013
“Io faccio così” pag. 189


La ValleVegan – esperienza che è stata all’avanguardia in Europa – nasce come rifugio per animali che altrimenti sarebbero stati uccisi o abbandonati. Un luogo di liberazione, insomma.
Il sito di ValleVegan
Acquista Io Faccio Così 
Per saperne di più leggi:
“Guida al Vivere Vegan”
“La rivoluzione della forchetta vegan”
“Il Veganismo”

SOSTIENI L’ITALIA CHE CAMBIA CON UNA DONAZIONE

Per commentare gli articoli abbonati a Italia che Cambia oppure accedi, se hai già sottoscritto un abbonamento

Articoli simili
Gli avvistamenti record della gazza marina in Liguria
Gli avvistamenti record della gazza marina in Liguria

Basta una Zampa: dopo il Covid i “dottori a quattro zampe” tornano a portare sollievo ai piccoli pazienti
Basta una Zampa: dopo il Covid i “dottori a quattro zampe” tornano a portare sollievo ai piccoli pazienti

Sciame, un collettivo al femminile per la salvaguardia delle api e la tutela dell’ambiente
Sciame, un collettivo al femminile per la salvaguardia delle api e la tutela dell’ambiente

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

L’Europa accelera sui sistemi di riuso – #630

|

OZ-Officine Zero, la multifactory che porta rigenerazione e innovazione nel cuore di Roma – Io Faccio Così #348

|

La storia di Paola, la mamma “scomoda” che si batte affinché la disabilità diventi di tutti

|

Nomadi d’Occidente, storie di viaggiatori che cambiano la vita

|

Iran, molto più che proteste: è iniziata la rivoluzione

|

Daisy, la scuola elementare che adotta il metodo finlandese per crescere bambini consapevoli

|

Filo.sofia: “Attraverso i nostri capi in bamboo cerchiamo di diffondere la sostenibilità mentale”

|

Asha Nayaswami: “Il mondo sta cambiando, oggi la sfida è educare i giovani alla vita”