18 Feb 2014

Partorire in casa, nel cuore di Caserta

Vanda Covre, associazione La Luna Piena – Casa del Parto  “L’ospedale è per i malati, non per donne e nascituri […]

Vanda Covre, associazione La Luna Piena – Casa del Parto

La Luna Piena - Casa del Parto, Caserta, marzo 2013, da "Io faccio così" pag. 257

La Luna Piena – Casa del Parto, Caserta,
marzo 2013,
da “Io faccio così” pag. 257


 “L’ospedale è per i malati, non per donne e nascituri sani. Io ho capito che c’era qualcosa che non andava dopo aver partorito la mia prima figlia, circa 40 anni fa. Ho capito di aver subito una violenza nel parto. E’ stata un’esperienza terribile! In ospedale si partorisce sulle sedie ginecologiche, i bambini vengono espulsi in orizzontale. Ti sembra ‘naturale’? In casa favoriamo il parto in verticale, o in acqua che è meglio. Inoltre seguiamo i ritmi naturali della donna, non cercando di rinviare il parto se – ad esempio – è domenica”
 

Per saperne di più leggi:
 
io-faccio-cosi-libro-70810Daniel Tarozzi
Io faccio così-libro
Viaggio in camper alla scoperta dell’Italia che cambia
 
 
 
partoElisabetta Malvagna
Partorire Senza Paura – libro
Come superare i luoghi comuni sulla nascita e riconquistare una capacità perduta
 
 
partoacquaAnna Ceccherini
Dall’Acqua alla Vita – Il Parto in acqua e a domicilio
Esperienze di un’ostetrica
 

Articoli simili
Settevoci, la comunità rurale nata in un casale diroccato nella campagna siciliana
Settevoci, la comunità rurale nata in un casale diroccato nella campagna siciliana

Terra Terra: due giovani a piedi lungo gli Appennini per riscoprire la vita nelle terre alte
Terra Terra: due giovani a piedi lungo gli Appennini per riscoprire la vita nelle terre alte

Smart Walking: vivere in cammino e lavorare quando e dove si fermano i piedi
Smart Walking: vivere in cammino e lavorare quando e dove si fermano i piedi

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Cosa succedeva nel 2012? Dieci cose che sono cambiate (in meglio) negli ultimi dieci anni

|

Da psicologa a Torino a operatrice olistica in val di Vara: la storia di Fulvia

|

Incendi dolosi per spendere poco e fare in fretta: gli speculatori fanno strage di ulivi del Salento

|

Nasce la Scuola Nazionale di Pastorizia per un rilancio delle aree interne e montane

|

Vi spieghiamo la filosofia di NaturaSì, dalla biodinamica al giusto prezzo per i contadini – Io Faccio Così #341

|

Parti con noi alla scoperta della Palermo che Cambia

|

Acqua bene comune, pubblico e sicuro: è ora di agire, prima che sia troppo tardi