13 Lug 2015

Il bar più piccolo del mondo

Scritto da: Marco Fossi

Se passate da Milano, non potete farvi mancare il bar più piccolo del mondo. Si chiama “Back door 43” e […]

Se passate da Milano, non potete farvi mancare il bar più piccolo del mondo. Si chiama “Back door 43” e si ispira ai bar “back door” nati nell’America del proibizionismo. Allora, la “porta posteriore” era nascosta dietro un negozio di giocattoli, o di abbigliamento.

 

Oggi rinasce in Ripa di Porta Ticinese 43 a Milano, ed è davvero minuscolo: una sola luce, due/tre metri quadri di superficie e…appena lo spazio per l’apertura della porta. Grande, più o meno, come le cabine in cui si fanno le foto per i documenti.

 

backdoor43

 

Ovviamente, date le dimensioni mignon, è un bar “take-away”: ordini, vieni servito in un bicchiere di carta riciclata, sorseggi all’aperto.


Anche il bancone è il più piccolo del mondo: una fessuraarrow 30 per 30 centimetri, in cui…. Si vedono solo le mani del barman (e attraverso cui tutti gli avventori cercano di spiare che succede all’interno).

Minuscola anche la lista: solo 4 cocktail…. Ma molto buoni. E per gli animi romantici, esiste anche un miscorsopico interno con… due soli posti a sedere. Ovviamente va prenotato: è all’interno di una back door chiusa a chiave. Piccolissimo, ma molto, molto romantico! Se riuscite a trovarlo, piccolo com’è…

 

 

Milano - Vuoi cambiare la situazione di
cicli produttivi e rifiuti in italia?

multi right arrow

ATTIVATI

Articoli simili
Matrec: “Aiutiamo le aziende a praticare l’economia circolare”
Matrec: “Aiutiamo le aziende a praticare l’economia circolare”

Foodbusters, gli acchiappa-cibo in prima linea contro lo spreco alimentare
Foodbusters, gli acchiappa-cibo in prima linea contro lo spreco alimentare

La rete di comuni che combatte lo spreco istituendo un nuovo Centro del Riuso
La rete di comuni che combatte lo spreco istituendo un nuovo Centro del Riuso

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Pet and Breakfast: il luogo per un soggiorno green con i nostri amici animali

|

#pagenotfound, la campagna “salvanegozi” che vuole tenere in vita i piccoli produttori

|

Nell’antico borgo di Oscata si impara a fare ceste e cera d’api

|

Orto Condiviso Vesuviano, dove si crea comunità e si recuperano antiche colture

|

Dedichiamo più tempo all’immaginazione: possiamo cambiare la nostra vita!

|

AIED: consultori, contraccezione ed educazione sessuale ieri, oggi e domani – Amore Che Cambia #17

|

“Vi racconto la mia esperienza di wwoofing nei campi di lavanda”