28 Ago 2015

BEA Bibbiena

Scritto da: Daniela Bartolini

Dal 31 agosto al 6 settembre torna nelle vie del centro storico Bibbiena Editoria Arte.

Libri, arte, incontri, centro storico. Queste le parole chiave di Bea Bibbiena che per una settimana animerà le vie del centro di Bibbiena.

A Novembre dell’anno scorso BEA aveva trasformato il centro in una libreria diffusa, con case editrici ospitate nei locali liberi della città, questa seconda edizione propone eventi culturali sempre in stretta relazione con l’ambiente che ospita la manifestazione.

Presentazione di libri accompagnati da musica, letture, video, mostre di pittura e fotografia, degustazioni, visite guidate. La letteratura, l’arte, la contaminazione artistica rimangono al centro di questa nuova edizione che si svolgerà dal 31 agosto al 6 settembre.

Con il patrocinio del Comune di Bibbiena e della Regione Toscana , l’Associazione Autonoma Pro Centro Storico e l’associazione culturale MILLEFORME propongono molti eventi ed occasioni di incontro e dibattito su temi pregnanti della cultura e dell’arte. Tra questi nel pomeriggio di martedì 1 settembre l’incontro con il fumettista e disegnatore Sergio Staino, dal titolo: “Una risata vi seppellirà, la satira al tempo di Charlie Hebdo”.

Contribuisci all’informazione libera!

Mentre la gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i meravigliosi cambiamenti in atto del nostro paese, noi abbiamo scelto di farlo con un’informazione diversa, autentica, che sia d’ispirazione per chi vuole veramente attivarsi per cambiare le cose. 

Per farlo abbiamo bisogno del tuo contributo. Attivati anche tu per cambiare l’immaginario!

Contribuisci all’informazione libera!

Mentre la gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i meravigliosi cambiamenti in atto del nostro paese, noi abbiamo scelto di farlo con un’informazione diversa, autentica, che sia d’ispirazione per chi vuole veramente attivarsi per cambiare le cose. 

Per farlo abbiamo bisogno del tuo contributo. Attivati anche tu per cambiare l’immaginario!

Venerdì 4 settembre sarà invece inaugurata la Mostra del libro d’artista presso il Salone Comunale. Libri in copia unica, opera di sette artisti, in cui la narrazione scritta incontra la sperimentazione figurativa. Libri e sculture, opere d’arte.
Programma completo.

Articoli simili
L’ultima accademia di Belle Arti attiva sulle Alpi che valorizza il territorio vigezzino
L’ultima accademia di Belle Arti attiva sulle Alpi che valorizza il territorio vigezzino

Kronoteatro: mancano i sostegni e la compagnia ligure pluripremiata è a rischio
Kronoteatro: mancano i sostegni e la compagnia ligure pluripremiata è a rischio

Hisn Al-Giran, l’antico villaggio bizantino rinasce grazie a un gruppo di giovani siciliani
Hisn Al-Giran, l’antico villaggio bizantino rinasce grazie a un gruppo di giovani siciliani

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Cosa succedeva nel 2012? Dieci cose che sono cambiate (in meglio) negli ultimi dieci anni

|

Da psicologa a Torino a operatrice olistica in val di Vara: la storia di Fulvia

|

Incendi dolosi per spendere poco e fare in fretta: gli speculatori fanno strage di ulivi del Salento

|

Nasce la Scuola Nazionale di Pastorizia per un rilancio delle aree interne e montane

|

Vi spieghiamo la filosofia di NaturaSì, dalla biodinamica al giusto prezzo per i contadini – Io Faccio Così #341

|

Parti con noi alla scoperta della Palermo che Cambia

|

Acqua bene comune, pubblico e sicuro: è ora di agire, prima che sia troppo tardi