26 Ott 2015

Giovani agricoltori: la terra fa bene… e si vede

Scritto da: Marco Fossi

Dilagano in Austria e Germania i calendari con foto di giovani agricoltori che coltivano campi e gestiscono fattorie. Il messaggio? Tornare alla terra e vivere all'aria aperta ci rende (anche) più belli...

Che tornare alla terra facesse bene, lo sospettavamo tutti. Ma che in Austria e Germania fosse scoppiata una vera e propria mania di lavorare le zolle tra i giovani, forse lo si può capire da un fenomeno curioso e per certi versi tranquillizzante, è cioè l’esplodere di calendari con foto di giovani agricoltori e giovani agricoltrici in posa plastica: gli “Jungbauern Kalendar”.

 

calendario1_

 

A differenza dei soliti calendari a tema, qui i protagonisti sono autentici giovani che coltivano campi e gestiscono fattorie. Oramai da qualche anno esiste una versione maschile e una femminile (in omaggio alla parità dei sessi) e, sfogliandoli, si nota come vivere all’aria aperta porti indubbi vantaggi sulla salute, sull’aspetto fisico e generi immediati moti di simpatia verso chi si dedica ai campi.

 

In rigoroso equilibrio tra maschi e femmine, qui sotto un’idea di quanto l’agricoltura può essere sexy, se solo la si guarda dal verso giusto.

calendario2_

 

Ci chiediamo tutti quando i giovani agricoltori italiani (maschi e femmine) si decideranno a unirsi ad un trend cosi internazionalmente stabilito…

 

Per commentare gli articoli abbonati a Italia che Cambia oppure accedi, se hai già sottoscritto un abbonamento

Articoli simili
Ricominciare con i piedi per terra: la storia di due amiche e della loro Zollamania
Ricominciare con i piedi per terra: la storia di due amiche e della loro Zollamania

Orto Bio: a Catania in un terreno privato nasce un orto condiviso
Orto Bio: a Catania in un terreno privato nasce un orto condiviso

Produrre cibo sano e biologico attorno a una comunità: l’esempio virtuoso della CSA del chierese
Produrre cibo sano e biologico attorno a una comunità: l’esempio virtuoso della CSA del chierese

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Il governo olandese vuole chiudere gli allevamenti intensivi, fra le proteste – #627

|

Basta una Zampa: dopo il Covid i “dottori a quattro zampe” tornano a portare sollievo ai piccoli pazienti

|

GivingTuesday, oggi in oltre 80 paesi si celebra il “martedì del dare”

|

Circ’Opificio: disciplina, impegno e condivisione arrivano nei quartieri più emarginati grazie alle arti circensi

|

Abbiamo ribaltato l’Italia!

|

Remedia: erbe medicinali e alberi per la cura del corpo e per una vita più consapevole – Dove eravamo rimasti #6

|

Al suo esordio Dalen canta Crotone, le sue alluvioni e l’urgenza di non tacere

|

Sopravvivere alla crisi della democrazia (e creare alternative) – A tu per tu + #1