10 Apr 2017

Tra antichi sentieri e antichi mestieri torna il Mercatale della Vallesanta!

Scritto da: Daniela Bartolini

Il 30 aprile a Corezzo torna la mostra mercato dei produttori della Vallesanta. Un Mercato in cui acquistare dai piccoli produttori, pranzare a Km 0, far divertire i bambini con giochi in legno, apprendere le arti con laboratori artigianali, ed in cui rilassarsi, immersi in un contesto naturale ed antico.

Decentrare, portare le persone a scoprire nuovi territori distanti dalla città, in cui sperimentare modelli economici, sociali e culturali differenti da quelli dominanti, è questo l’intento del Mercatale della Vallesanta, piccola valle del Comune di Chiusi della Verna.
L’obiettivo è di valorizzare l’ambiente naturale, i saperi e le produzioni delle comunità locali nonché le loro scelte di vita, creando occasioni di confronto e scambio tra lo stile di vita cittadino e quello delle campagne.

antichi sentieri antichi mestieri mercatale della vallesanta 1491809720

Un mercato ma prima di tutto un’esperienza: contatto, conoscenza, relazione diretta con i produttori e con chi abita questo territorio di montagna. Accanto agli oltre 25 espositori, escursioni per conoscere l’ambiente a passo lento, spazi gioco, discipline olistiche, momenti conviviali, laboratori.

PROGRAMMA

Ti interessa questo articolo? Aiutaci a costruirne di nuovi!

Dal 2013 raccontiamo, mappiamo e mettiamo in rete chi si attiva per cambiare l’Italia, in una direzione di maggiore sostenibilità ed equità economica, sociale, ambientale e culturale. 

Lo facciamo grazie al contributo dei nostri lettori. Se ritieni che il nostro lavoro sia importante, aiutaci a costruire e diffondere un’informazione sempre più approfondita.

Grazie a te questo contenuto è gratuito!

Dal 2013 i nostri contenuti sono gratuiti grazie ai nostri lettori che ogni giorno sostengono il nostro lavoro. Non vogliamo far pagare i protagonisti delle nostre storie e i progetti che mappiamo. Vogliamo che tutti possano trovare ispirazione nei nostri articoli e attivarsi per il cambiamento.

9.30 – 12.00 Escursione in Vallesanta a cura di Cooperativa InQuiete.
Ritrovo Ore 9:30 Piazza Corezzo. Costo: 5 € – Difficoltà: medio/facile (Richiesta abitudine al cammino). Prenotazione obbligatoria scrivendo a info@cooperativainquiete.it.

antichi sentieri antichi mestieri mercatale della vallesanta 1491809736

Dalle 11.00 in poi: Mercato dei produttori e artigiani; Ludoteca all’aperto con giochi in legno per grandi e piccini!

11.00 – 12.30: Dimostrazioni individuali di Craniosacrale a cura di Cinzia Latella e Massaggio Ajurvedico a cura di Gennaro Variale.

13:00 Salone della Pro Loco: Pranzo a cura della Pro Loco di Corezzo 
Richiesta prenotazione al 3383027194 Menù: lasagna di verdure, cecina alle erbe, formaggi e marmellate, prosciutto del Casentino, insalata primavera.
Costo 15€. Menù bimbi fino a 10 anni: 6€.

15.00 – 17.00: Dimostrazioni individuali di Craniosacrale a cura di Cinzia Latella e Massaggio Ayurvedico a cura di Gennaro Variale.

15.30 – 17.30: laboratori di ceramica a cura di Elisabetta Minini, impagliatura sedie a cura di Fabrizio Bernini, feltro ad acqua a cura di Leylah Saroyan.

antichi sentieri antichi mestieri mercatale della vallesanta 1491809756

Un evento che rientra nella certificazione Festa Saggia in collaborazione con Ecomuseo del Casentino, Pro loco di Corezzo, InQuiete cooperativa e con il contributo del Comune di Chiusi della Verna.

Tutti i laboratori e le dimostrazioni sono gratuite ma è comunque gradita la prenotazione a info@cooperativainquiete.it.

Vuoi cambiare la situazione di
cicli produttivi e rifiuti in italia?

multi right arrow

ATTIVATI

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Contribuisci

Che cos’è la deterrenza informatica? – Io Non Mi Rassegno #389

|

L’Oasi di Camilla, dove gli animali possono trovare nuova vita

|

La rete di comuni che combatte lo spreco istituendo un nuovo Centro del Riuso

|

Leonardo, il diciottenne che si batte contro il bullismo e le disabilità

|

Rifugio Re_Esistente: l’appennino che resiste e rinasce

|

Il silenzio assordante delle scuole di danza durante la pandemia

|

Arrivano i “Custodi del Suolo” che si prendono cura della terra

|

Uno studio svela quante persone muoiono a causa dei cambiamenti climatici