19 Mag 2017

Giornata del Baratto con il Gruppo di Acquisto Solidale del Casentino

Scritto da: Daniela Bartolini

Sabato 20 maggio, V edizione della giornata dedicata allo scambio di oggetti, tempo e competenze. Per promuovere riciclo, condivisione ed un'economia circolare. Perchè prima della moneta c'era il baratto...

La giornata del baratto è l’evento dche da cinque anni il GAS Casentino promuove in primavera, un momento di sensibilizzazione divertente e conviviale per diffondere un’economia di reciprocità, in cui il valore è dato dal bisogno degli oggetti o dei servizi che si scambiano, spesso accompagnato da momenti di approfondimento sui temi dello scambio, del dono, della sharing economy.

La condivisione gratuita o di scambio di ciò che per noi è inutile e superfluo o che semplicemente non ci serve più, la rimessa in circolo di beni, toglie al denaro il suo ruolo di centro delle relazioni economiche e sociali.
Non usare la mediazione del denaro, non fa solo risparmiare, significa anche ridare valore al bene, al servizio, sprecare di meno, creare meno rifiuti che è il più grande problema dell’economia che l’occidente ha creato e cerca di esportare ovunque. Un’economia di crescita costante che prevede la produzione e l’acquisto continuo, l’indebitamento, pena il crollo del mercato e del Pil ma che in cambio degenera costantemente l’ecosistema in cui viviamo.

Il Gruppo di Acquisto Solidale è già l’esempio di un’economia diversa, relazionale e in cui i prodotti sono scelti per la loro qualità, i metodi di produzione, l’eticità dell’azienda che li produce, la territorialità che creano un impatto sociale e ambientale contenuto se non addirittura arricchente.

L’appuntamento di quest’anno si terrà sabato 20 maggio giugno dalle 14 alle 18,30 nel giardino del Centro Sociale Kontagio in piazza Risorgimento a Ponte a Poppi.

Come funziona? 
Chiunque può partecipare portando ciò che vuole purchè sia intero, pulito e funzionante (abiti, utensili, elettrodomestici, libri, giocattoli etc.), nel caso di oggetti ingombranti si possono portare foto per mostrarlo e si possono proporre in scambio anche servizi mettendo a disposizione le proprie abilità e competenze. Per ogni oggetto o bene portato sarà consegnato un buono “GasCasentino” da utilizzare per portare a casa oggetti utili, servizi, tempo.
Uno spazio sarà dedicato al “Barattolino” in cui i bambini potranno scambiare i propri giochi.
Alle 18 ,30 cena condivisa (ognuno porta ciò che vuole e le proprie stoviglie).

giornata del baratto gruppo acquisto solidale casentino 1495184008

La partecipazione è libera. Per informazioni 349 2239356; gascasentino@gmail.com.

Vuoi cambiare la situazione di
cicli produttivi e rifiuti in italia?

multi right arrow

ATTIVATI

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Cosmic Fest: cibo, salute e salvaguardia del pianeta

|

Il Mare Colore dei Libri, la Sicilia celebra la natura e la cultura

|

Altravia, da Torino a Savona un viaggio lento per scoprire terre inesplorate

|

énostra: l’impresa di comunità dalla parte dell’ambiente

|

Alleniamoci ad ascoltare gli altri per creare un mondo migliore

|

Il benessere? Secondo Lara Lucaccioni e Matteo Ficara è questione di energia

|

Sea-ty e le reti fantasma: “Liberiamo i fondali dalle attrezzature da pesca abbandonate”