Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia
15 Mar 2018

ALTER EGO, Uomini mai più violenti

In data 10 novembre 2017, la Regione Piemonte ha presentato un bando per l’assegnazione di interventi per gli autori di violenza di genere.
Ad Alessandria, l’Associazione di Promozione Sociale ME.DEA Onlus, in partenariato con la Cooperativa Sociale Coompany &, l’Ufficio di Esecuzione Penale Esterna (UEPE), il Centro Gapp (Gruppo associato per la psicoterapia e la psicodinamica), Io Volo (Società di consulenza e formazione) e Italia che Cambia (Associazione culturale di promozione sociale), ha partecipato all’Avviso regionale risultando tra i vincitori.

Il fenomeno della violenza di genere è in continuo aumento. Solo nella provincia di Alessandria, dal 2009, si è assistito ad una crescita esponenziale di donne accolte nel Centro Antiviolenza ME.DEA. Questo dato ha messo in evidenza l’esigenza di presentare un intervento in grado di mantenere un’attenzione alta anche rispetto alle azioni e motivazioni degli autori di violenza di genere, ponendo quest’ultimi in una condizione attiva di presa di coscienza e mobilitazione, favorendone il recupero e accompagnandoli in un percorso di abbandono delle condotte violente nelle relazioni affettive ed interpersonali.

Il progetto, dal nome Alter Ego. Uomini mai più violenti, prevede sia un’analisi dei percorsi e delle metodologie già adottate per la ricerca di soluzioni al problema a livello regionale, al fine di avviare un percorso formativo costruito ad hoc per tutti gli operatori che lavoreranno con gli uomini maltrattanti; sia una fase operativa che prevede l’attivazione di due sportelli di ascolto, uno di libero accesso e l’altro, in collaborazione con l’Ufficio di Esecuzione Penale Esterna (UEPE), per uomini condannati per reati di violenza di genere.

Ad ora, Alter Ego sta avviando la prima fase di progetto che prevede un percorso di formazione per i futuri operatori. La formazione sarà affidata all’Agenzia Formativa Io Volo, Accreditata in Regione Piemonte, con cui ME.DEA ha già avuto modo di collaborare proficuamente nella realizzazione del percorso formativo per “operatrice dei servizi antiviolenza”. Tra i docenti verranno individuate figure autorevoli dei Centri Antiviolenza (locali e nazionali), figure che già operano in servizi rivolti ai maltrattanti (regionali e nazionali) e figure determinanti della Rete (Avvocati, Forze di Polizia e Sanitari).

Il corso di formazione per operatori che lavorano con gli uomini autori di violenza prevede 31 ore di formazione, suddivise in 4 giornate (22/03; 06/04; 13/04; 21/04). Il corso si svolgerà presso la sede della Cooperativa Coompany&, Via delle Orfanelle, 25 – Alessandria.

Per iscrizioni al corso inviare modulo appositamente compilato all’indirizzo e-mail
iovoloformazione@gmail.com entro venerdì 16/03/2018
Per informazioni: Francesca Brancato Tel. 3294070192

Stiamo perdendo la capacità di sognare eppure l’Italia è costellata di straordinarie esperienze di cambiamento! 
Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana. 
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Grazie per contribuire all’Italia che Cambia

Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana.
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Chi sta guadagnando dalla crisi? – Io Non Mi Rassegno #106

|

Facilitiamoci a distanza! Come prendersi cura di gruppi e comunità

|

“Pronto? Come stai?”. Ai tempi del coronavirus la solidarietà passa per il telefono

|

Fuori è chiuso, un racconto collettivo dei giorni dell’emergenza

|

Caffè sospeso online, uno spazio di condivisione per uscire dall’isolamento

|

Eppur si muove! Anche se restiamo a casa, non siamo fermi

|

Ridi, ama, vivi: Lara Lucaccioni e la coerenza cardiaca – Meme #32

|

Coronavirus, l’ambiente sorride: nel nord Italia cala lo smog

Copy link
Powered by Social Snap