3 Mag 2018

Torna la “passeggiata a sei zampe” con ENPA Casentino

Domenica 6 maggio, giornata speciale per chi ama gli animali. Il canile intercomunale di San Piero in Frassino, gestito dall’ENPA Casentino, promuove con il patrocinio dell’Unione dei Comuni Montani del Casentino la quarta “Camminata a sei zampe”.

Dalle ore 15 in poi, tutti possono unirsi, insieme ai propri amici a 4 zampe condotti al guinzaglio, alla comitiva che partirà da S. Piero per una escursione guidata passeggiando insieme agli animali ospiti del canile, che saranno accompagnati dai volontari dell’ENPA. Gli organizzatori comunicano che il percorso, lungo circa 8 km, è di facile andatura e adatto a tutti. L’escursione si svolge lungo il torrente Teggina sul percorso ciclopedonale fino alla località Le Macee. Si potrà anche fare solo una parte del tracciato e ritornare al canile in qualsiasi momento. La struttura infatti rimarrà aperta. Ulteriori informazioni si possono chiedere al 347-5421554 oppure inviando una mail all’indirizzo di posta elettronica casentino@enpa.org. Volontari canili Casentino è invece il nome della pagina Facebook dell’associazione. La “Camminata a sei zampe” si concluderà con un rinfresco conclusivo per i partecipanti presso il canile.

passeggiata a sei zampe con enpa casentino 1525342409

La Sezione ENPA del Casentino è nata nel 2000 e conta ad oggi circa cento iscritti. Dal 2004 è impegnata nella gestione del Canile intercomunale di San Piero in Frassino (fra i comuni di Ortignano Raggiolo e Poppi) per ciò che concerne la custodia e la cura dei cani, il servizio di pulizia, ma anche la promozione delle adozioni e delle attività in genere; una promozione preziosa, da realizzarsi in tanti modi: raccolte alimentari, sottoscrizioni a premi, sfilate degli ospiti del canile, ed anche tramite iniziative come quella di domenica prossima.

Articoli simili
Buddies, i nuovi dog sitter migranti che combattono l’abbandono degli animali
Buddies, i nuovi dog sitter migranti che combattono l’abbandono degli animali

MIPP: scienza e partecipazione popolare
MIPP: scienza e partecipazione popolare

Eticoscienza, per un’etologia applicata alle nuove sfide ambientali
Eticoscienza, per un’etologia applicata alle nuove sfide ambientali

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Scuola, salute, green pass, crisi ambientale: ecco le soluzioni possibili

|

Green pass obbligatorio: l’Italia è in fermento – Aspettando Io Non Mi Rassegno #3

|

Oggi si celebrano le contadine, le donne che stanno rilanciando l’agricoltura

|

Da Giulia che pianta alberi a Rosa Maria, alfiera delle minoranze: arrivano i giovani changemakers

|

Ci trasferiamo in un paese del Sud Italia? Qualcosa sta avvenendo a Civita, in Calabria

|

Università in cammino: la scuola senza voti che torna alle origini dell’insegnamento

|

Terre del Magra, la cooperativa di comunità che valorizza il territorio e supporta gli abitanti