Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia
16 Lug 2018

ReStartAlp: il campus per i giovani imprenditori di montagna

Ha preso il via il 18 giugno e si concluderà il 28 settembre la terza edizione di ReStartAlp, l’incubatore temporaneo dedicato ai giovani aspiranti imprenditori sulle Alpi. Il percorso formativo è proposto da Fondazione Garrone e Fondazione Cariplo nell'ambito del programma AttivAree, dedicato alla rinascita delle aree interne.

Coltivazioni tipiche, dalle erbe officinali d’alta quota alla castagna IGP di Cuneo; creazione di una filiera corta del legno; allevamento di specie in via d’estinzione, come la pecora Plezzana caratteristica del Friuli; promozione turistica del territorio alpino, dei suoi sentieri, dei percorsi cicloturistici e dei comprensori sciistici; creazione di reti di imprenditori agricoli per la promozione integrata dei prodotti tipici.

Sono questi alcuni dei progetti (1) dei giovani che partecipano alla terza edizione di ReStartAlp, incubatore temporaneo per facilitare la creazione di nuove imprese sulle Alpi, promosso e finanziato da Fondazione Cariplo e Fondazione Edoardo Garrone.

Sono 14 i partecipanti al Campus residenziale gratuito a Premia, nella provincia del Verbano Cusio Ossola: 10 ragazzi e 4 ragazze, di età compresa tra i 23 e i 34 anni (età media 29 anni), provenienti principalmente dal Piemonte e dalla Lombardia, ma anche da Friuli Venezia Giulia ed Emilia Romagna. Le loro idee sono state selezionate secondo criteri di sostenibilità economica e ambientale con riguardo al livello di innovazione e al potenziale contributo al rilancio del territorio alpino nel suo complesso.

Fino al 28 settembre 2018, con una pausa intermedia nel mese di agosto, avranno l’opportunità di partecipare ad un percorso formativo ricco ed estremamente concreto, tra didattica frontale, laboratorio di creazione d’impresa, esperienze sul campo e testimonianze, con un team qualificato di docenti, esperti e professionisti dei principali settori dell’economia alpina.

Per agevolare l’avvio dei tre migliori progetti di impresa sviluppati dai partecipanti, anche per l’edizione 2018, la Fondazione Edoardo Garrone metterà a disposizione premi per un totale di 60mila euro e un servizio di consulenza gratuito post Campus.

ReStartAlp è promosso da Fondazione Cariplo – nell’ambito del Programma AttivAree dedicato alla rinascita delle aree interne – e da Fondazione Edoardo Garrone – in continuità strategica con i campus ReStartApp che promuovono impresa giovanile in ambito appenninico.

ReStartAlp si avvale inoltre di una rete di soggetti in prima linea nell’impegno per la valorizzazione del territorio montano: Fondazione Symbola, Università della Montagna, Fondazione CIMA, UNCEM, Federbim e Federforeste. Sono partner tecnici PEFC e Altromercato.

  1. Ecco tutti i partecipanti e le idee di imprese di ReStartAlp 2018: clicca qui

Stiamo perdendo la capacità di sognare eppure l’Italia è costellata di straordinarie esperienze di cambiamento! 
Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana. 
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Grazie per contribuire all’Italia che Cambia

Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana.
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Contribuisci

Sgomberato il Cinema Palazzo! – Io Non Mi Rassegno #262

|

Il sogno di due giovani del Casentino diventa esempio virtuoso per le acquacolture nel mondo

|

L’aranceto di La Spezia che valorizza una tradizione dimenticata

|

Il Piemonte propone una tassa ai colossi del web per aiutare le piccole attività

|

I soldi danno la felicità

|

I ripopolanti della Val Taverone danno vita a una nuova comunità nella natura

|

Felcerossa, la casa di paglia dove si sperimenta il vivere sostenibile in autosufficienza – Io faccio così #308

|

Come potrebbero diventare l’Italia e il mondo dopo la pandemia?