6 Set 2018

“Siamo fatti per questi tempi?”: tornano gli incontri filosofici

Scritto da: Daniela Bartolini

Torna “Siamo fatti per questi tempi?” Il percorso di riflessione condivisa proposto dalle agenti del cambiamento Monica Smith e Maya Cristiano. Quattro nuovi appuntamento dal 20 settembre al 13 dicembre per confrontarsi sui nuovi grandi temi: salute, ambiente, economia e politica.

I tempi che stiamo vivendo presentano continue sfide che richiedono nuove soluzioni. Soluzioni originali per una transizione verso una società più equa, giusta e sostenibile. Dalla sfera individuale a quella collettiva, culturale e sociale, insieme possiamo confrontarci su grandi temi, formulando le giuste domande.

Nasce per questo “Siamo fatti per questi tempi?”, il cui percorso di riflessione si intreccia con quello dei Sette Sentieri dell’Italia che Cambia. I temi presi in considerazione negli incontri che nel metodo si ispirano alle pratiche filosofiche, sono infatti ispirati a queste strade di transizione verso una società più equa, giusta e sostenibile, al tempo stesso punti di arrivo e di partenza, che raccontano le basi su cui si muove Italia che Cambia.

Dedicare del tempo alla riflessione, offrirsi questa possibilità non è mai scontato, così come non lo è una vera condivisione, in cui cerchiamo di ascoltare realmente l’altro, cercando di andare oltre al pensiero già concepito per accogliere altre possibilità, soluzioni inedite frutto di un pensiero collettivo.

siamo fatti per questi tempi incontri filosofici 1536224852

Il punto di partenza, come per i precedenti incontri, sarà la lettura collettiva di un testo per poi creare insieme domande e estrapolare parole chiave che creano una sorta di mappa mentale collettiva.

Gli appuntamenti si terranno alle ore 20 presso Equamente Bottega del Mondo-via Fratelli Vasco 6/b (angolo via Verdi), Torino.

Articoli simili
“Geografie della trasformazione”, gli studenti cuneesi mappano le realtà sostenibili

A Montemignaio tipicità e tradizioni si valorizzano anche “aspettando il Natale”
A Montemignaio tipicità e tradizioni si valorizzano anche “aspettando il Natale”

Città di Circo: l'arte circense tra innovazione e libertà

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Milarepa, il collettivo che recupera i muretti a secco liguri

|

Vinokilo, il mercato circolare di abiti usati venduti al chilo

|

Piantare alberi salverà il mondo, ma attenzione a come lo fate

|

Lightdrop, la piattaforma che sostiene relazioni e territorio, cerca collaboratori

|

Ballottaggi: e ci ostiniamo a chiamarla maggioranza! – Aspettando Io Non Mi Rassegno #4

|

Famiglie Arcobaleno: Leonardo e Francesco, storia di due papà – Amore Che Cambia #28

|

Nasce il libro che racconta gli ecovillaggi italiani: uno strumento per cambiare vita