Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia
10 Giu 2019

“IoeLei”: Pia Tuccito e Federica Lisi alla Fondazione Baracchi

Ioelei è l’incontro tra l’ex pallavolista Federica Lisi Bovolenta e la cantautrice Pia Tuccitto. La storia di due vite in un’emozionale sintesi di parole e note. Venerdì 14 giugno alle ore 21 presso la Sede della Fondazione Giuseppe e Adele Baracchi.

Unendo le loro storie, Federica Lisi Bovolenta e Pia Tuccitto, hanno dato vita ad uno spettacolo in cui le protagoniste alternano brevi letture tratte dal libro “Noi non ci lasceremo mai” alle canzoni scritte dalla rocker.

Il libro è stato scritto da Federica dopo la scomparsa di suo marito Vigor Bovolenta, il
campione di volley morto improvvisamente nel 2012 mentre era sul campo da gioco in
battuta. La perfetta sintonia tra i brani di Pia e le emozioni che Federica racconta, crea
una particolare atmosfera, durante la quale si alternano momenti di commozione e
leggerezza. L’obiettivo delle due protagoniste è far arrivare la loro prima regola: ”Non
si molla mai”.
Lo spettacolo vede sul palco, assieme alle due protagoniste, la band che accompagna
Pia da vent’anni: Luca Longhini alla chitarra acustica-elettrica e cori, Stefano Peretto
alla batteria e Pierluigi Mingotti al basso.

Il reading musicale di Federica e Pia si svolgerà all’aperto, nel giardino della sede
della Fondazione Baracchi
, e sarà preceduto dal loro raccontarsi, sollecitate dalle amichevoli domande del giornalista e scrittore Massimo Orlandi.

Le protagoniste
Federica Lisi Bovolenta, stella della pallavolo femminile, azzurra ai Mondiali juniores e
Universiadi in Nazionale, al culmine della sua carriera abbandona lo sport per
dedicarsi a quella che è la sua professione più amata: moglie e madre. Oggi Federica
lavora alla FIPAV di Ravenna, dove abita, si dedica a tempo pieno ai suoi 5 bambini
(Alessandro, Arianna, le gemelle Angelica e Aurora ed il piccolo Andrea) e alla sua
missione: tifare la vita al grido di non mollare mai!

Pia Tuccitto, cantautrice toscana da vent’anni protagonista della scena rock italiana, ha
iniziato la sua carriera nel team di Vasco Rossi, con il quale ha trascorso 15 anni
durante i quali hanno condiviso i palchi dei più importanti eventi live (tre edizioni dell’
Heineken Jammin’ Festival, Rock R’evolution e i tour del cantautore di Zocca). Alcune
delle sue canzoni sono state scelte e interpretate da altri artisti come Patty Pravo, Irene
Grandi e lo stesso Vasco che ha inciso e trasformato in una hit “E…”, scritta da Pia
alcuni anni prima. Ha due album all’attivo, dal 2011 è produttrice di se stessa e ha già
pubblicato 4 singoli, uno all’anno (Com’è bello il mio amore, Sto benissimo, 7 Aprile, My
Radio) oltre alla versione spagnola del primo (Que bonito mi amor ), che sta
riscuotendo ottimi consensi nel mercato internazionale.

www.piatuccitto.net
www.fondazionebaracchi.it

#IoNonMiRassegno 5/12/2019

|

“Mamme imprenditrici, voglio raccontare le vostre storie!”

|

Circolo Wood: il ristorante solidale che crea comunità – Io faccio così #271

|

COP25: tra la “capitolazione” e la “speranza” vinca l’azione

|

IT.A.CÀ, il primo Festival itinerante di Turismo Responsabile racconta l’Italia del futuro

|

La cascina sul lago che trasforma le sue piante in detersivi ecologici

|

A rischio chiusura la Casa dei Diritti Sociali di Roma

|

Antibiotici negli allevamenti: vendite in Italia fra le più alte nell’UE