Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia
11 Giu 2019

Qbio: la community del biologico di Palermo

Scritto da: Gabriele Giannetto

Un gruppo di giovani di Palermo ha dato vita a Qbio, una startup che ha l’obiettivo di avvicinare città e campagna attraverso la distribuzione di prodotti biologici, locali ed equo-solidali e la promozione di eventi sulle culture ambientali e contadine.

Qbio è una bottega, ma anche una piattaforma web e un app ideate per valorizzare il rapporto diretto tra aziende e consumatori.  Qbio è un progetto nato come prosecuzione di un percorso da parte di un gruppo di giovani palermitani che, scommettendo sui propri talenti e le proprie aspirazioni, hanno creato una rete nella quale far confluire relazioni tra chi produce e chi consuma, dando vita ad una vera e propria community del biologico.

 

Vuoi cambiare la situazione di salute e alimentazione in italia?

ATTIVATI

 

Dopo le prime collaborazioni con alcuni produttori biologici locali e aziende a conduzione familiare per la creazione di piccoli mercati, avvertono l’esigenza di creare uno spazio fisico, una bottega appunto, dove poter offrire e promuovere prodotti biologici di alta qualità.

A causa delle numerose difficoltà che spesso i piccoli produttori locali incontrano, dovendo necessariamente occuparsi di tutte le varie fasi della propria attività (dalla produzione alla commercializzazione, dal marketing alla vendita diretta ecc..) creano anche una piattaforma web, all’interno della quale i produttori affiliati possono usufruire dei servizi da loro offerti e, in modo agevolato, godere della loro visibilità e competenza.

 

Infine attraverso l’app è possibile scegliere e prenotare ceste bio con consegna a domicilio e avere in tempo reale notifiche dei prodotti in arrivo direttamente sui propri smartphone. Una sinergia perfetta tra agroalimentare e tecnologia. La bottega è, quindi, il luogo in cui quotidianamente si realizza lo scambio materiale e ideale fondato sulla fiducia e su una concezione relazionale del ciclo produzione-distribuzione-consumo – tra produttori, rivenditori e clienti. La piattaforma web e l’app, oltre ad essere un punto d’incontro virtuale, rendono intuitive le informazioni e semplice l’acquisto dei prodotti desiderati.

qbio-3

La scelta di Qbio si inserisce in un contesto, quello palermitano, dove, negli ultimi anni, si iniziano a diffondere modelli virtuosi economicamente sostenibili e che tengono conto di un basso impatto ambientale. Grazia, una delle fondatrici del progetto Qbio, racconta come i suoi clienti oggi non ricerchino soltanto prodotti biologici, ma anche una relazione di fiducia con i produttori locali.

 

Per intraprendere questo obiettivo e creare una vera e propria community del biologico vengono organizzati dei momenti di approfondimento direttamente nelle aziende locali o attraverso incontri formativi in bottega. Qbio punta a diffondere e incentivare la cultura del biologico, dei prodotti locali e di stagione, vuole donare consapevolezza raccontando la Sicilia attraverso prodotti e storie di eccellenza.

 

Intervista: Gabriele Giannetto
Realizzazione video: Francesca Lo Manto

 

 

 

Stiamo perdendo la capacità di sognare eppure l’Italia è costellata di straordinarie esperienze di cambiamento! 
Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana. 
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Grazie per contribuire all’Italia che Cambia

Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana.
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Contribuisci

Di Taranto, ghiacciai rosa e overshoot day – Io Non Mi Rassegno #173

|

Integrazione e solidarietà nel cuore di Ballarò

|

The Honey bar, qualcosa di nuovo ronza nel centro di Genova

|

Buone riunioni: possono fare la differenza!

|

Una comunità nella Natura che ha preso vita durante la pandemia

|

Sette produttori locali si uniscono e danno vita a un negozio-laboratorio a Km0

|

Il Filo di Paglia, la prima casa in paglia della Liguria

|

Movement Medicine: affidarsi alla danza per scoprire se stessi