Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia
12 Feb 2020

Il Torino Underground Cinefest cerca volontari per la settima edizione!

Anche quest'anno, dal 22 al 28 marzo, torna il TUC - Torino Underground Cinefest, festival di Cinema indipendente che ospita registi internazionali e rispettivi cortometraggi e lungometraggi. La rassegna è ora alla ricerca di volontari.

Cercasi volontari per il TUC all’Ambrosio Cinecafè! Il Torino Underground Cinefest, festival internazionale del cinema indie ideato e diretto dal regista Mauro Russo Rouge e realizzato dalle associazioni ArtInMovimento e SystemOut, torna nelle sale di Torino dal 22 al 28 marzo per celebrare la sua settima edizione, in occasione di una nuova stagione all’insegna del cinema indipendente.

Diventando Volontario* del Torino Underground Cinefest che si terrà dal 22 al 28 Marzo 2020, contribuirai alla crescita di questo festival internazionale giunto quest’anno alla sua sesta edizione, un festival giovane ma con tanta ambizione.

«Avrai l’occasione di respirare, insieme con gli organizzatori, cinque giorni di cinema attraverso proiezioni e incontri con gli autori» si legge sul sito del festival.

Come precisa Annunziato Gentiluomo, Presidente di ArtInMovimento e Referente dei volontari dell’evento, «continuiamo a investire sui volontari perché ciò sancisce un rapporto ancora più forte con chi ci segue e col nostro territorio. È un modo veramente interessante per rendere protagonista del nostro evento in espansione chi ama il cinema. Inoltre alcuni dei volontari dello scorso anno hanno collaborato con retribuzione alle altre rassegne di un giorno che proponiamo come satelliti del TUC e sono cresciuti con noi».

La rassegna avrà luogo presso l’Ambrosio Cinecafé, sito in corso Vittorio Emanuele II e prevede anche quest’anno, accanto ai tradizionali cortometraggi e lungometraggi, degli incontri di approfondimento con professionisti del settore cinematografico, oltre che con autori in gara.

Come si legge sul programma dell’evento, «i volontari supporteranno lo staff in diverse attività (logistica, accoglienza, sala) svolgendo diverse mansioni a seconda delle esperienze maturate e degli interessi personali». Il termine per la scadenza per l’invio della candidatura sarà il 15 febbraio 2020 e i candidati riceveranno l’esito della selezione via mail.

Per partecipare come volontari è possibile consultare il portale del festival e compilare il modello in digitale ad hoc.

Stiamo perdendo la capacità di sognare eppure l’Italia è costellata di straordinarie esperienze di cambiamento! 
Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana. 
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Grazie per contribuire all’Italia che Cambia

Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana.
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Contribuisci

Si fa presto a dire “buone vacanze”! – Io Non Mi Rassegno #197

|

La parola “bellezza” è la sintesi perfetta del viaggio nella Sicilia che Cambia

|

Quo Vado? Un percorso per giovani alla ricerca della propria rotta nel mondo

|

“I parchi naturali possono salvarci dalla crisi ecologica ed economica”

|

L’ecovillaggio Torri Superiore, il cantiere del vivere sostenibile che ha fatto la storia – Io faccio così #295

|

Elena e Sara: la rivoluzione degli abiti usati per “riformare” il sistema moda

|

Il cammino delle panchine invita le persone a sostare su ciò che è importante

|

A Palermo i ragazzi del carcere minorile ripartono dai biscotti