9 Set 2020

Torna BenEssere al Castello: il programma della quinta edizione

Vi proponiamo il programma di BenEssere al Castello, fiera e festival delle discipline olistiche, del benessere psicofisico e del vivere naturale che si svolgerà per tutta la giornata di domenica 13 settembre nella splendida cornice del Castello di Piovera ad Alessandria.

Alessandria - Si avvicina Ben-Essere al Castello, il festival delle discipline olistiche, del benessere psicofisico e del vivere naturale che domenica 13 a Piovera, in provincia di Alessandria, ospiterà per tutta la giornata espositori e professionisti legati al mondo olistico.

Come ci racconta Piera Migliore, fondatrice dell’evento, «l’idea del festival è nata in seguito a un momento personale difficile, a causa di problemi legati alla salute. Grazie alle discipline olistiche e al reiki che pratico da molti anni, ho avuto la possibilità di ritrovare la parte più bella della vita». Da questo desiderio nasce il festival, per fornire a tutte le persone, come ci spiega Piera, «il maggior numero di strumenti per dedicarsi alla propria salute e per affrontare la vita con più consapevolezza».

«In seguito alla pandemia, questa quinta edizione si inserisce in un momento in cui noi tutti sentiamo il bisogno di una maggior connessione con noi stessi. Dopo questi mesi, che sono stati caratterizzati da profonde trasformazioni e nuove consapevolezze, è necessario ripartire con una rinnovata forza e fiducia».

Quest’anno il festival è giunto alla quinta edizione, accompagnato da oltre trenta espositori e professionisti legati al mondo olistico. Nello specifico, riportiamo in seguito il programma della giornata di domenica 13 settembre.

Area serra

Ore 10.30. Studio Olistico Born to be Happy /Antonella Salvador, Elisabetta Mulas): Wellness coaching 2020, allenamento al benessere permanente

Ore 11.30. Formazione terapie Egizio-Essene di Iris Ortolani: Ritmo interiore, ritmo di vita.

Ore 13.30. Data di nascita e feste celtiche: significati e corrispondenze. Annemeton, ricercatrice appassionata di tradizioni celtiche e praticante di Earth Based Spirituality

Ore 14.30. Rossana Becarelli, medico, antropologa, presidente di Hum Med, Rete Euromediterranea per l’Umanizzazione della Mecina: Musica e biologia le nuove frontiere della Medicina

Ore 16.30. Loredana De Michelis, scrittrice e psicologa. Vosotonic: autolifting muscolare.

Ore 17.30. Rosella Rasori: La ruota di medicina degli idrolati

Ore 18.30. Daniela Muggia, scrittrice esperta in tanalogia. In diretta streaming “il Benessere al fine della vita”

Area prato

Ore 10.00. Diego Malvicini operatore, massaggiatore, pranoterapeuta: Il benessere olistico

Ore 11.00. Luca Cascone osteopata, musicista, narratore. Corpo, Suono, Parola: l’arte della Narrazione che Cura

Ore 13.00. Chandni Mudara: Esibizione di danze indiane Bollywood e bhangra

Ore 14.00. Alberto Fragasso, scrittore, antropologo. Sciamanesimo: una medicina antica come il mondo

Ore 15.00. Tania Re: psicologa, specializzata in Antropologia della salute ed etnomedicina terapie stupefacenti

Ore 16.00. Ruben Fior, Bagno di Gong

Ore 17.00. Daniel Tarozzi Scrittore, giornalista. Alla scoperta dell’Italia che cambia: un altro immaginario (e quindi un’altro mondo) è possibile! Alla scoperta di un Paese costellato da straordinarie esperienze di cambiamento positivo già in atto. Imprenditori, associazioni e movimenti che stanno cambiando se stessi e il mondo

Ore 18.00. Eija Tarkiainen, scrittrice. La natura femminile: selvaggia e salvifica.

Ore 19.00. Selena Bricco voce, Alberto Menegazzo basso elettrico, Pierangelo Bassignana percussioni, Alberto Morbelli percussioni. Suoni Alchemici

Area fossato:

Ore 10.45. Diego Nicola Dentico: Cosmovisione Maya e Curanderismo

Ore 11.45. Shanta Pani School Novi Ligure, Alessandra Daniele e la terapeuta in Ayurveda Monica Vailetta: Yoga, ayurveda e psicologia

Ore 13.45. A.I.R. Associazione italiana radioestesisti Lorenzo Baldi vicepresident. Gli effetti benefici nella ricerca in ambito radiestesico

Ore 14.45. Stark body flying. Sessione di rilassamento in sospensione accompagnati dal massaggio sonoro di Piera Migliore

Ore 15.45. Marcella Accardi, Pedagogista clinica e psicomotricista funzionale: Giochiamo a lasciare traccia, laboratorio per bambini di disegno ed espressività

Ore 16.45. In-forma & Salute, Concetta Magurno: La Rivoluzione dei Microrganismi Effettivi

Ore 17.45. Luca Cascone, musicista, narratore. Laboratorio musicale per bambini, narrazione interattiva in forma di gioco

È ancora possibile partecipare al festival come espositori. Per informazioni e iscrizioni la mail di riferimento per gli espositori è: benessereitalia960@gmail.com Nel rispetto delle nuove normative Anti-Covid, la prenotazione è obbligatoria. È possibile iscriversi e prenotare il biglietto, al costo di 5€, sul sito dell’evento, da ritirare e pagare direttamente il giorno dell’evento.

Per commentare gli articoli abbonati a Italia che Cambia oppure accedi, se hai già sottoscritto un abbonamento

Articoli simili
Giù le mani dal punto nascite del Villa Scassi: scatta la mobilitazione a Genova
Giù le mani dal punto nascite del Villa Scassi: scatta la mobilitazione a Genova

Leila: l’amore, il dolore e la speranza dietro a un trapianto storico per la medicina
Leila: l’amore, il dolore e la speranza dietro a un trapianto storico per la medicina

L’appello del personale sanitario: “Salviamo la sanità lombarda”
L’appello del personale sanitario: “Salviamo la sanità lombarda”

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Vittoria manifestanti: l’Iran abolisce la polizia morale e (forse) il velo! – #631

|

Tutti i numeri del consumo di suolo, fra danni economici, assenza di norme e tragedie annunciate

|

La storia di Vincenzo Deluci, la passione per la musica e la battaglia per una disabilità inclusiva

|

Progetto Tucum: tecnologia ed economia sospesa insieme per combattere la povertà

|

OZ-Officine Zero, la multifactory che porta rigenerazione e innovazione nel cuore di Roma – Io Faccio Così #348

|

La storia di Paola, la mamma “scomoda” che si batte affinché la disabilità diventi di tutti

|

Nomadi d’Occidente, storie di viaggiatori che cambiano la vita

|

Iran, molto più che proteste: è iniziata la rivoluzione