28 Ott 2020

Ragazzi irresponsabili: siamo davvero impotenti di fronte ai cambiamenti climatici? – A tu per tu #7

Scritto da: Redazione

Spesso si parla dei giovani nella maniera più stereotipata possibile: «Non hanno voglia di fare nulla, sono tutti narcotizzati, non si interessano a nulla» e via dicendo, con giudizi e pregiudizi di ogni tipo. Siamo sicuri che sia davvero così? Italia che Cambia ha sostenuto attivamente un tentativo di narrazione diversa: quella del regista e sceneggiatore Ezio Maisto, che con il suo nuovo documentario “Ragazzi Irresponsabili” si è posto l’obiettivo di scoprire le storie dei ragazzi che in Italia seguono l’esempio di Greta Thunberg e organizzano i Fridays For Future, gli scioperi della scuola per il clima. Insieme a lui cercheremo di capire se è possibile un’altra narrazione riguardo i giovani e gli adolescenti di oggi in Italia, con un occhio particolare al tema dei cambiamenti climatici e alle possibili azioni che, a partire da alcune storie raccontate nel documentario, possono contribuire a contrastare un fenomeno che ci sembra più grande di noi.

Vuoi cambiare la situazione
del clima in italia?

multi right arrow

ATTIVATI

Articoli simili
Dallo sciopero all’impegno: la protesta attiva dei ragazzi di Savona

Fridays for Future: oggi si torna in piazza per difendere l’ambiente
Fridays for Future: oggi si torna in piazza per difendere l’ambiente

Warming Stripes: l’emergenza climatica spiegata in un’immagine
Warming Stripes: l’emergenza climatica spiegata in un’immagine

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Daniela Ducato è la nuova presidente di WWF Italia! – #528

|

Grounded: ritrovarsi in alta montagna per riconnettersi alla natura ed esplorare il proprio potenziale

|

Sicily coast to coast, il giro della Sicilia in bicicletta per raccogliere fondi per la disabilità

|

Ci sarà un bel clima: il collettivo che valorizza la montagna a passo lento

|

La storia di Adele, che è tornata in Calabria per fare l’artigiana e vivere la sua terra

|

Obbligo vaccinale per le professioni socio-sanitarie: cosa sta succedendo all’interno degli Ordini?

|

La cosmetologa Gloriana Assalti: “Non vergognatevi del vostro corpo, valorizzatelo”

|

Da Tunisi a Milano in bicicletta: “Lo faccio per sostenere chi salva vite umane”