24 Gen 2022

Naturalmente Molise: una mano per capire la tua strada

Scritto da: Davide Artusi

In uno scenario spesso spiazzante per i giovani che devono scegliere il loro percorso di studi, di lavoro e di vita, ecco un progetto che li sostiene e li accompagna in una scelta consapevole. Si chiama Naturalmente Molise e per perseguire il suo scopo si avvale di un'insegnante d'eccezione: la natura.

Molise - In questo periodo storico sempre più giovani hanno difficoltà a capire quale sia la loro strada. La scelta delle scuole superiori, causa un gran numero di input esterni, spesso viene fatta senza pensarci troppo, magari ascoltando il parere dei professori o il desiderio dei genitori oppure facendosi influenzare dagli amici. Anche la scelta lavorativa o relativa agli studi universitari, una volta finita la scuola superiore, non risulta facile. Un mondo di possibilità si apre di fronte al giovane che ne può uscire frastornato.

Tra le varie realtà che si concentrano sul supporto e l’aiuto alle azioni di scelta e di valutazione che il ragazzo deve compiere, c’è Naturalmente Molise. Si tratta di un’Associazione di Promozione Sociale senza fini di lucro attiva in Campobasso dal 2013 nel settore della formazione motivazionale per i giovani, che cerca di incentivare la valorizzazione turistica del territorio, la salvaguardia dell’ambiente e l’acquisto solidale.

«I tredicenni del 2022 sono ragazzi che negli ultimi due anni non hanno vissuto una grande socializzazione e non hanno avuto rapporti, non solo con i loro compagni, ma anche con il mondo. Lo stesso vale anche per quei giovani che stanno terminando la scuola superiore e a breve si dovranno approcciare al mondo del lavoro». Sono queste le parole di Valentina Cardella, Coach Motivazionale e Presidente dal 2013 dell’APS Naturalmente Molise.

«Sono prevalentemente una consulente aziendale esperta in politiche del lavoro e progetti di formazione – ci racconta Valentina – inoltre, sono madre di tre figli e ho lavorato negli ultimi anni alla creazione di percorsi utili a dare a ogni ragazzo il valore che merita. Naturalmente Molise offre ai giovani, lontani dalle proprie dinamiche familiari e scolastiche, la possibilità di scoprire in compagnia di nuovi amici i propri talenti e acquisire maggiore autostima e voglia di fare».

naturalmentemolise 1

I campus proposti da Naturalmente Molise sono organizzati in tre diverse modalità: Campus Motivazionale, ovvero il percorso base; Vacanza Studio, con rilascio di certificazione; Vacanza Lavoro. Il target va dai tredici a vent’anni. «Tredici perché è l’età in cui bisogna iniziare le scuole superiori, venti perché si sta entrando nella vita adulta». Inoltre, ogni estate vengono realizzati campus per bambini dai sei ai dodici anni.

«Naturalmente Molise offre la pace del lento vivere – continua Valentina – e giornate nella natura dove potersi aprire al mondo e scoprirsi nuovi. I ragazzi vivranno in autogestione, si cucinerà e organizzerà insieme le giornate in luoghi incantevoli. Tra arrampicate, passeggiate a cavallo, gite in canoa, giochi di gruppo e colloqui con coach motivazionali, si andranno a scoprire le nostre paure e ansie, per poi superarle. Abbiamo avuto bellissime esperienze con ragazzi molto timidi o in situazioni di disagio legato all’isolamento da covid, ragazzi con disturbi comportamentali e a rischio di dispersione scolastica».

I Campus Motivazionali disponibili tutto l’anno su prenotazione, hanno una durata di un weekend (dal venerdì pomeriggio alla domenica pomeriggio) e comprendono vitto, alloggio e attività ricreative e di orientamento. I ragazzi sono divisi per età e per esigenze. Inoltre, il campus prevede un’escursione tra arrampicata, canoa, river trekking ed equitazione.

Vari sono gli obiettivi dei Campus Motivazionali promossi da Naturalmente Molise, come ad esempio l’analisi dei propri punti di forza e degli atteggiamenti verso il futuro, l’individuazione di un proprio obiettivo professionale, il potenziamento delle capacità di analizzare le professioni e di progettazione del proprio futuro. Tutto questo con il supporto del metodo Magellano, un programma di orientamento che include la batteria di test Magellano Università per l’orientamento alla scelta del curriculum universitario e la batteria Magellano Junior per l’orientamento alla scelta della scuola superiore.

naturalmentemolise 3 1

I campus Vacanza Studio e Vacanza Lavoro sono disponibili sempre su prenotazione, hanno durata mediamente di una settimana e sono attivi tutto l’anno. I ragazzi che intendono frequentare un corso di formazione a scelta tra certificazioni linguistiche e informatiche dovranno fare tre ore di formazione la mattina e il pomeriggio escursioni, mentre chi intende frequentare un corso teorico e pratico di avviamento al lavoro sarà alle prese con un’esperienza lavorativa di tre ore la mattina per poi raggiungere gli altri compagni nel pomeriggio per le attività di gruppo.

«Sono attivi corsi – riprende Valentina – per rilascio di patentini e certificazioni (manutentore estintori e porte tagliafuoco, potatore, patentino per l’utilizzo di piattaforme, e così via), tutti validati dall’Accademia Nazionale della Formazione. I ragazzi che manifestano interesse a soggiornare per un periodo più lungo (massimo un mese) possono essere inseriti in progetti di riqualificazione volontaria del territorio, quindi progetti ambientali e di recupero, la cui attività formativa e lavorativa sarà sempre accompagnata da attestazione. A ogni partecipante verrà rilasciata anche una lettera di referenza che potrà presentare durante i colloqui di lavoro o ai fini curriculari».

Naturalmente Molise non possiede delle proprie strutture, dunque i campus vengono articolati su tutto il territorio in maniera itinerante. Alcune sedi si trovano presso il Giardino della Flora Appenninica sito a Capracotta, presso l’agriturismo le Morge sito in Castelbottaccio e nel paesino di Provvidenti, che con il suo centinaio di abitanti è il Comune più piccolo della provincia di Campobasso.

naturalmentemolise 2

«Le zone in cui Naturalmente Molise realizza questi campus sono sempre immerse nella natura. Essa non giudica e non ha pregiudizi. La natura include, sostiene e forma, diventa luogo di movimento per il corpo, stimola il pensiero critico, creativo e divergente e amplifica le possibilità di interazione e relazione con gli altri. In particolare è stato scelto il Molise per queste attività in quanto ricco di risorse storiche e naturalistiche, di persone e piccoli borghi votati all’accoglienza».

I campus e le attività di Naturalmente Molise offrono un grande aiuto ai giovani nel progettare il proprio futuro, nel cercare di scegliere il percorso lavorativo o di studi più adatto, nonostante il clima di incertezza in cui stiamo vivendo. Tuttavia Valentina e i suoi collaboratori non si vogliono fermare solo a questo: il loro desiderio è quello di estendere l’offerta anche ad adulti, separati, donne sole e altri soggetti in difficoltà, in modo tale da allargare l’accoglienza ad altre fasce d’età.

Per commentare gli articoli abbonati a Italia che Cambia oppure accedi, se hai già sottoscritto un abbonamento

Articoli simili
Giovani che cambiano il mondo: in Sardegna Rumundu forma i changemakers di domani
Giovani che cambiano il mondo: in Sardegna Rumundu forma i changemakers di domani

La facilitazione che ispira il cambiamento: ecco la proposta di La Prossima Cultura
La facilitazione che ispira il cambiamento: ecco la proposta di La Prossima Cultura

La Prossima Cultura: ecco come trasformare la società per favorire il cambiamento
La Prossima Cultura: ecco come trasformare la società per favorire il cambiamento

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Manovre a confronto: in Spagna si tassano le banche – #628

|

Democrazia in crisi: quali sono le alternative, ammesso che esistano?

|

Sostenere i ragazzi con disabilità intellettiva verso l’autonomia abitativa: un progetto che vale un sogno

|

Turismo evoluto ed evolutivo: quando il viaggio genera benessere per persone, comunità e ambiente

|

Parlami dentro. Anche una lettera può alleviare la solitudine di chi è detenuto

|

Basta una Zampa: dopo il Covid i “dottori a quattro zampe” tornano a portare sollievo ai piccoli pazienti

|

GivingTuesday, oggi in oltre 80 paesi si celebra il “martedì del dare”

|

Circ’Opificio: disciplina, impegno e condivisione arrivano nei quartieri più emarginati grazie alle arti circensi