Bacheca cerco/offro
2 Nov 2021

Cercasi famiglie con bambini per creare comunità diffusa

Scritto da: Alessandro
Salva nei preferiti
Cercasi famiglie con bambini per creare comunità diffusa

Ciao a tutti. La nostra ricerca di famiglie con bambini per creare una comunità diffusa basata sull’autosufficienza alimentare ed energetica continua. Si ricercano persone oneste, trasparenti, umane, umili, concrete e con una disponibilità economica. Al momento ci troviamo in Umbria dove si possono fare degli interessanti acquisti di casali con terreni, ma siamo disposti a spostarci in altre regioni. Il massimo sarebbe quello di creare pure una scuolina per i bambini. Astenersi speculatori, venditori, disonesti, bugiardi, superficiali e affaristi. Inizialmente vogliamo concentrarci sull’autosufficienza alimentare. Pertanto non siamo interessati ad organizzare corsi, workshop, ospitare turisti ecc… No politica! No aria fritta! Inutile parlare di spiritualità, di comunicazione non violenta, di non giudicare ecc… per poi essere il peggio dei peggio nei fatti e nelle azioni. Cerchiamo concretezza spiccia, umiltà, onestà, collaborazione, amicizia. Scusate la durezza ma siamo stufi e delusi delle persone già incontrate e sentite. Astenersi curiosi e mascherati.

Una risposta a “Cercasi famiglie con bambini per creare comunità diffusa”

  1. Bruna_Augusto ha detto:

    Ciao buona notte, sono ancora in Brasile, ma stiamo cercando qualcosa del genere, ho 2 bambini, di 8 e 10 anni, sono totalmente interessato!

Lascia un commento pubblico

Per poter visualizzare più dettagli e contattare l'utente devi prima effettuare l'accesso o registrarti

Dalle crepe nel modello standard alla teoria delle stringhe. La scienza è in crisi? – #967

|

Kalabria Eco Fest ed Economia del Bene Comune: fare impresa etica in Calabria è possibile?

|

Inaugurata la bibliocabina con cassetta delle lettere, tra cultura e introspezione

|

Il video racconto da Selargius, tra chi ha lasciato tutto per presidiare e chi fra gli ulivi ha trovato comunità

|

PFAS e i cantieri TAV: tutte le acque contaminate, dal Veneto alla Val di Susa

|

Change!, la mostra che parla di Po, siccità e crisi climatica

|

Il volontariato che fa scoprire il mondo: la storia di Emily, giovane wwoofer

|

Open Accessible Cooking, il progetto di Elena e Andrea per una cucina accessibile

string(9) "nazionale"