Bacheca cerco/offro
31 Ago 2020

Cerco terreno agricolo o boschivo per progetto di permacultura

Scritto da: davide
Cerco terreno agricolo o boschivo per progetto di permacultura

Coppia di giovani, cerca terreno agricolo o boschivo con o senza casa in zona Appennino provincia di Bologna o Modena per progetto di permacultura. Si ricerca contratto di comodato d uso in cambio di lavori di manutenzione e valutiamo anche vendita o affitto con riscossione. Grazie. In caso contattare : pilla.f@libero.it

2 risposte a “Cerco terreno agricolo o boschivo per progetto di permacultura”

  1. Radure ha detto:

    Ciao, mi avete contattato da un altro annuncio perché ho un terreno in vendita a Castel di Casio, vi scrivo qui perché le mail che mando a pilla.f @ libero.it (ovviamente senza gli spazi) mi tornano indietro, dice “casella piena” o qualcosa del genere. Verificate e riscrivetemi se volete! ciao Roberta (radure @ inventati .org)

  2. simonemanicardi1980 ha detto:

    Buongiorno Davide, avete ancora in piedi l’idea che avete scritto; io vivo tra Modena e Bologna.. sto facendo un esperienza in un’azienda biodinamica e ho esperienza in vigna e vinificazione.. se siete interessati datemi qualche contatto.
    grazie

    simone

Lascia un commento pubblico

Per poter visualizzare più dettagli e contattare l'utente devi prima effettuare l'accesso o registrarti

Gli Usa cancellano il diritto all’aborto: conseguenze e reazioni – #549

|

RAEE e riciclo di rifiuti elettronici: a che punto siamo in Italia?

|

Officina AgroCulturale Cafeci, alla scoperta della Sicilia in modo lento ed ecologico

|

Simone: “Ho scelto di diventare Kids Coach per aiutare ogni bambino a scoprire il proprio potenziale”

|

Ucciso un altro ciclista, ma chi sceglie di spostarsi in maniera sostenibile va protetto

|

La finanza, il Covid e il controllo sociale: a I(n)spira-Azioni arriva Fabio Vighi – #12

|

Parte The Climate Route: oggi i primi passi della spedizione che vuole testimoniare il cambiamento climatico

|

Riabitare un borgo abruzzese: NEO lancia l’appello per nuove esperienze ospitali