La mappa dell'Italia che Cambia

Arcigay Tralaltro Padova

Arcigay Tralaltro Padova

Arcigay Tralaltro Padova APS è attiva a Padova dal 1997 e, accanto ad iniziative di carattere politico e attività volte alla sensibilizzazione della comunità sulle istanze omosessuali, ha posto tra i suoi obiettivi prioritari la promozione di attività LGBTI di carattere culturale e artistico.

Lo scopo dell’associazione è di promuovere una cultura di rispetto e valorizzazione delle differenze con particolare attenzione alle tematiche relative a orientamento sessuale e identità di genere.

Per la proiezione di uno scenario futuro coerente con la missione dell’associazione sono state individuate delle aree di maggiore investimento a fronte dei cambiamenti che hanno investito la comunità LGBT e in generale la società di cui la nostra comunità di riferimento è ovviamente parte:

Giovani, intesi come adolescenti e post-adolescenti: negli ultimi dieci anni assistiamo a un abbassamento dell’età del coming out spostando la coorte anagrafica di riferimento da quella universitaria a quella pre-universitaria (dai 20-25’enni degli anni 2000 ai 16-19’enni del quinquennio 2010/2015).

Anziani, il contesto di vulnerabilità sociale e alto rischio di emarginazione sociale della persona anziana si somma a quello della persona LGBT creando problematiche di doppia discriminazione.

Migranti, è un dato di fatto che fra le persone migranti ci sia una componente LGBT che si rifugia in Italia da un contesto di provenienza omo/trans fobico in cui, oltre all’emarginazione e alla discriminazione, è a rischio la stessa sopravvivenza.

Salute; fra gli MSM (men who have sex with men, uomini che fanno sesso con uomini) l’incidenza di HIV è notevolmente più elevata.

L’Associazione offre servizi come sportelli di ascolto e supporto psicologico, sportelli di supporto informativo-legale, socializzazione per migranti e richiedenti asilo LGBTQ+, sportello di accoglienza Trans nonché un programma di colloqui individuale sul sesso e sulla salute sessuale finalizzato a sensibilizzare sul tema dell’HIV.
Organizza, tra l’altro, eventi sul territorio per parlare e sensibilizzare la comunità sulle tematiche legate alla mission dell’Associazione tra i quali è interessante citare la “Coccoleria” che vuole essere un’occasione per rigenerare le proprie energie attraverso il contatto fisico consensuale non sessuale.
Infine facilita la creazione di gruppi che favoriscano e incoraggino la creazione di una comunità LGBTI coesa, aperta e inclusiva.

Ultimo aggiornamento del 29 Giugno 2021

Contatta la realtà

Indirizzo

Sito

Email

Facebook

Twitter