Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia

La mappa dell'Italia che Cambia

Attac Italia

Attac Italia

Attac Italia, sin dalla sua nascita nel 2001, basa la propria attività sull’analisi, la comprensione e la critica del modello economico neoliberista.

A questo scopo, Attac Italia realizza su tutto il territorio nazionale seminari, convegni,corsi di formazione, pubblicazioni e università popolari, finalizzati alla costruzione di una nuova idea di economia pubblica e partecipativa e di un altro modello sociale, fondato sui diritti, la riappropriazione dei beni comuni e della ricchezza sociale, un’economia ecologicamente e socialmente orientata, la democrazia partecipativa, l’inclusione sociale, contro ogni forma di fascismo, razzismo, sessismo.

Attac Italia è tra i promotori dell’esperienza del Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua e delle relative campagne.

Dopo aver promosso nel 2002 la Tobin Tax con una legge d’iniziativa popolare, Attac Italia è parte attiva della ”Campagna 005” per l’approvazione della FTT (Financial Transaction Tax), una tassa su tutte le transazioni finanziarie e per il controllo dei capitali finanziari.

E’ tra i promotori del Forum per una nuova finanza pubblica e sociale, una rete di comitati, realtà associative e organizzazioni della società civile che promuove un’altra uscita dalla crisi, attraverso il rifiuto della trappola del debito e la ridiscussione capillare dello stesso con la diffusione della pratica dell’audit locale sul debito, e attraverso una campagna per la socializzazione di Cassa Depositi e Prestiti e la riappropriazione sociale del credito.

Articoli che parlano di questa realtà

Io faccio così #26 – Marco Bersani, dai movimenti per l'acqua alla riscoperta dei beni comuni

Approfondisci

Stiamo perdendo la capacità di sognare eppure l’Italia è costellata di straordinarie esperienze di cambiamento! 
Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana. 
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Grazie per contribuire all’Italia che Cambia

Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana.
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Contatta la realtà

Indirizzo

Sito

Email

Facebook

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Contribuisci