Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia

La mappa dell'Italia che Cambia

Roberto Li Calzi

Roberto Li Calzi

Roberto Li Calzi è l’ideatore del Consorzio delle Galline Felici, di Arcipelago Siqillyàh e degli Sbarchi in piazza dei GAS.

Dopo diversi anni all’estero (molti in India), Roberto è tornato in Sicilia circa trent’anni fa e, un po’ per caso, ha cominciato ad acquistare le galline dagli allevamenti intensivi. Ecco da dove viene il nome del consorzio Galline Felici.
Oggi Galline Felici (nato ufficialmente nel 2008), mette insieme più di quindici realtà economiche.

Tra il 2009 e il 2010 Roberto ed altri hanno dato vita a quella che sarebbe poi diventata una delle più importanti Reti di Economia Solidale nel Sud Italia: Arcipelago Siqillyàh.

In questo panorama, svolge un ruolo fondamentale un’altra “realtà” ispirata dal lavoro di Roberto: gli sbarchi GAS.
Dal primo Sbarco GAS, che fu nel 2009, sono poi derivati gli Sbarchi in Piazza e si è contribuito a creare quell’humus fondamentale per la creazione della RESSUD.

Ora, per completare il cerchio, vorrebbero dare vita ad “un treno delle arance” che – come si faceva una volta – porti gli agrumi dal sud al nord liberando le strade dai camion e i produttori dalle logiche non sempre limpide dei trasportatori.

Articoli che parlano di questa realtà

Io faccio così #10 – “Dalla Sicilia ripartirà tutto”. Roberto Li Calzi: da “Le Galline felici” agli Sbarchi Gas

Approfondisci

Stiamo perdendo la capacità di sognare eppure l’Italia è costellata di straordinarie esperienze di cambiamento! 
Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana. 
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Grazie per contribuire all’Italia che Cambia

Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana.
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Contatta la realtà

Indirizzo

Email

Facebook

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Contribuisci