Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia

La mappa dell'Italia che Cambia

Sardara (Medio Campidano)

Sardara (Medio Campidano)

Questo Comune fa parte dell’Associazione Comuni Virtuosi che nasce con l’intento di valorizzare e mettere in Rete le Amministrazioni che si contraddistinguono per aver realizzato politiche realmente virtuose alcune aree di interesse ambientale.

Lo slogan dell’Associazione è vietato non copiare! e l’obiettivo è quello di rendere replicabili e sempre più diffuse politiche che incidono realmente sulla qualità della vita delle persone.

Sardara é il primo comune d’Italia ad aver adottato il “Baratto amministrativo”, ovvero la possibilità di pagare i tributi comunali con lavori per la comunità. Con il baratto amministrativo, il Comune puó usufruire di forza lavoro, in un periodo in cui scarseggiano risorse, e i cittadini che si trovano in difficoltà economica possono svolgere attività per la propria città e sentirsi utili, contribuendo a renderla più bella, pulita e ordinata.

Attualmente l’amministrazione da Sardara sta portando avanti anche il progetto “Noi ce la beviamo” un idea costruita attorno ad una realtà consolidata che unisce la tutela dell’ambiente e della natura alla promozione turistica di Sardara, paese Termale e bandiera arancione del Touring Club.

Il progetto, finanziato dalla Regione nell’ambito del PO-FESR 2007-2013 e cofinanziato dal Comune, si basa su azioni dimostrative di consumo consapevole dell’acqua di rete finalizzato anche alla riduzione degli sprechi e degli imballaggi.

Sardara ha aderito all’Associazione Borghi Autentici d’Italia scegliendo di portare avanti il progetto Comunità Ospitale, un progetto di turismo di comunità, che unisce i concetti di “esperienziale” e “sostenibilità” per creare in sede locale un’offerta turistica integrata.

Stiamo perdendo la capacità di sognare eppure l’Italia è costellata di straordinarie esperienze di cambiamento! 
Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana. 
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Grazie per contribuire all’Italia che Cambia

Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana.
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Contatta la realtà

Indirizzo

Sito

Email

Facebook

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Contribuisci