Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia
11 Giu 2020

Il piano Colao fa acqua – Io Non Mi Rassegno #156

Dopo circa due mesi è stato presentato pubblicamente qualche giorno fa il piano Colao, elaborato dalla task force incaricata dal governo e guidata dall’ex manager di Vodafone. Sei macrocategorie, 100 punti, e diverse critiche ricevute: andiamo a scoprire cosa prevede il documento e perché l’idea di futuro che sottintende è già vecchia. Parliamo anche della dichiarazione di emergenza climatica approvata ieri dal Senato.

Articoli:

#piano Colao
il Post – Cosa c’è nel “piano Colao”
Attac Italia – Piano Colao: come prima, più di prima
Vita – Piano Colao: bene il welfare di prossimità, ma sia comunitario e non comunale
La Stampa – Ecco il piano Colao per rilanciare l’Italia

#emergenza climatica
GreenMe – Il Senato dichiara l’emergenza climatica in Italia, l’appassionato discorso del ministro Costa
GreenReport – Clima e ambiente: mozione della maggioranza impegna il governo, il Pniec cambierà

#disastro ecologico #Siberia
The Guardian – Officials in Siberia have warned fuel spill could take years to clean up
Lifegate – Siberia, il diesel ha raggiunto un grande lago e potrebbe arrivare al mare
Rinnovabili.it – Russia: il disastro ambientale di Norilsk minaccia l’Oceano Artico

#incendi #Amazzonia
Rinnovabili.it – Brasile: nel 2020, la stagione degli incendi in Amazzonia non avrà precedenti

#Alaska #orsi
La Stampa – Alaska, via libera di Trump a ciambelle e fari per stanare e uccidere cuccioli di orso e lupo

#Artico #Antartide #Trump
Greenreport – Trump ordina di sviluppare una flotta di rompighiaccio atomici, per “proteggere” l’Artico e l’Antartide

#rinnovabili
Lifegate – Rinnovabili più convenienti del carbone, fondamentali per la ripresa post-Covid

#polli
GreenMe – “Come un film di Stephen King”: i polli selvatici invadono questo villaggio della Nuova Zelanda

#calcio #Matrix
Italia che Cambia – Diamo un calcio alla Serie A! – Matrix è dentro di noi #8

Stiamo perdendo la capacità di sognare eppure l’Italia è costellata di straordinarie esperienze di cambiamento! 
Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana. 
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Grazie per contribuire all’Italia che Cambia

Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana.
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace


Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Quando i leader battono i partiti – Io Non Mi Rassegno #215

|

Glori: The Place To be, il borgo dove rinasce la comunità e si recuperano le terre – Io faccio così #300

|

La Bargazzina, l’azienda dei contadini scienziati che promuovono la cultura delle piante – Piccoli produttori #5

|

Officina del Fare e del Sapere: la scuola che punta su esperienza diretta ed educazione diffusa

|

Rientro a scuola: come stanno i bambini? L’opinione della pedagogista

|

Abito: scambiare gli indumenti per ricreare vestiti e comunità

|

Linda Maggiori: “Una vita a impatto (quasi) zero con la mia famiglia? Ecco come ho fatto!”

|

Un albergo e museo d’arte contemporanea sul mare in un piccolo borgo della Sicilia