12 Apr 2021

Le nuove concessioni di Cingolani alle trivelle – Io Non Mi Rassegno #345

Il Ministro della transizione ecologica Roberto Cingolani ha firmato sette nuovi decreti di Via per le trivelle in varie regioni italiane. Si tratta di autorizzazioni intermedie, in vista del nuovo Piano per la transizione energetica sostenibile delle aree idonee (Pitesai), ma che comunque mandano segnali contraddittori. Che cosa significano? E chi prende davvero le decisioni? In Giappone il governo sembra pronto a dare il via libera definitivo allo sversamento di acque radioattive in mare, fra le proteste di pescatori, cittadini e gruppi ambientalisti. Un nuovo studio mostra che senza azioni immediate ed efficaci di contrasto alla crisi climatica un terzo delle piattaforme di ghiaccio dell’Antartide rischia di collassare, con conseguenze enormi sugli ecosistemi.

Articoli:

#trivelle
Il Fatto Quotidiano – Trivelle, Cingolani dà via libera a sette progetti di estrazione dall’Emilia alla Sicilia. Ambientalisti: “Altro che transizione ecologica”
GreenReport – Trivelle. Greenpeace, Legambiente e Wwf al governo: «Queste nuove autorizzazioni non vanno proprio bene»
Pupia News – Ministero della Transizione Ecologica – Verso la Conferenza Nazionale (04.03.21) Video Youtube

#Giappone #acque radioattive
GreenMe – Il Giappone è pronto a rilasciare in mare l’acqua radioattiva: il 13 aprile è atteso il piano operativo del Governo

#Antartide
Lifegate – Un terzo delle piattaforme di ghiaccio in Antartide rischia di collassare

#regioni #covid
il Post – I nuovi colori delle regioni, da oggi

#chiusure #covid #proteste
Euronews – Chiusi per Covid: monta la protesta in Europa contro le restrizioni

#vaccini
il Post – La Cina ha ammesso che i suoi vaccini funzionano così così
il Post – L’anomalia del Cile sui vaccini, spiegata
il Post – In Sicilia c’è un problema con AstraZeneca

#visoni
GreenMe – Covid: ennesimo focolaio in un allevamento di visoni. A Villa del Conte (Padova) saranno abbattuti 2000 animali

#America centrale #potere
Internazionale – Il declino delle potenti famiglie dell’America Centrale

#Russia #Internet
il Post – La Russia sta riuscendo a farsi la sua internet

#ddl Zan
Lifegate – Il ddl Zan protegge tutti, anche gli eterosessuali. Perché non è stato ancora approvato

La sola rassegna stampa che non segue l’agenda setting! 

Questa rassegna stampa dal lunedì al venerdì vi tiene informati su quello che succede nel mondo, scegliendo liberamente di non seguire le logiche dell’informazione mainstream. 

È gratuita e disponibile per tutti grazie al contributo di chi crede nel nostro giornale. Fallo anche tu, diventa un attivista digitale e aiutaci a costruire ogni giorno un’informazione diversa, senza filtri, autentica. 

Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un'informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana.
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace


Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

L’attentato in Afghanistan e il dramma di un paese abbandonato – Io Non Mi Rassegno #365

|

Sfusi e Riusi: il negozio alla spina che dà lavoro alle persone fragili

|

Il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi fra i primi 50 al mondo

|

Cambiamo approccio e facciamo in modo che il contagio si diffonda!

|

MUSE FabLab: promoviamo la cultura della riparazione

|

Caso o destino? Storia di un ritorno nella Calabria Che Cambia

|

La battaglia di Claudia per salvare le acque curative dalle speculazioni

|

Eticoscienza, per un’etologia applicata alle nuove sfide ambientali