21 Nov 2019

False soluzioni e zanzare Ogm – Io Non Mi Rassegno #20

Oggi puntata pienissima. Dopo un breve riassunto delle notizie principali che dominano i giornali italiani, in particolar modo lo scandalo che sta travolgendo Fiat Chrysler negli Usa e i nuovi emendamenti alla finanziaria, parliamo di transizione energetica nel Regno Unito, di Julian Assange, di riciclo e di soluzioni che non funzionano e di zanzare Ogm fuori controllo.

Podcast:


Notizie:

#dissesto idrogeologico #Venezia
GreenReport – Dissesto idrogeologico: stanziati altri 361 milioni. Costa: «Subito 236 interventi per la messa in sicurezza del territorio»
Internazionale – La fragilità di Venezia non dipende dalla natura

#dal mondo #Trump
Internazionale – Essere alleati di Donald Trump costa caro 
Al Jazeera – Gordon Sondland: ‘Was there quid pro quo? … The answer is yes’

#Google #piattaforme
Il Post – La donna più temuta dalle grandi piattaforme
Il Post – Google impedirà la promozione a pagamento di annunci politici palesemente falsi 

#riciclo
Ansa – “Upcycling” è la parola dell’anno del Dizionario Cambridge
GreenMe – Scienziati australiani hanno sviluppato un sistema che ricicla ogni tipo di plastica e la trasforma in carburante

#transizione energetica #UK
Independent – Climate change: Firms failing to tackle crisis will be delisted from stock exchange, Labour says

#emissioni CO2
Ansa – Emissioni di gas serra aumentate in Italia nel 3/o trimestre 

#notizie dall’antropocene
Terra Nuova – Le zanzare ogm della Oxitec sono sfuggite al controllo umano 

#informazione
The Guardian – The collapse of the information ecosystem poses profound risks for humanity

#capitalismo
Corriere della Sera – Raj Patel: «Ecco perché il pollo fritto del fast food è il simbolo del fallimento del capitalismo»

Stiamo perdendo la capacità di sognare eppure l’Italia è costellata di straordinarie esperienze di cambiamento! 
Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un'informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana. 
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

La sola rassegna stampa che non segue l’agenda setting! 

Questa rassegna stampa dal lunedì al venerdì vi tiene informati su quello che succede nel mondo, scegliendo liberamente di non seguire le logiche dell’informazione mainstream. 

È gratuita e disponibile per tutti grazie al contributo di chi crede nel nostro giornale. Fallo anche tu, diventa un attivista digitale e aiutaci a costruire ogni giorno un’informazione diversa, senza filtri, autentica. 

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace


Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Il Cile è pronto a rivoluzionare la costituzione! – Io Non Mi Rassegno #371

|

Ossa forti e in buona salute per tutta la vita

|

Fondo Forestale Italiano: compriamo boschi per salvarli dall’abbattimento

|

La ‘ndrangheta non è un alibi, la Calabria può cambiare

|

Jonida Xherri e la sua arte partecipata che unisce i popoli

|

Il ciclo mestruale e il ciclo della vita. Un miracolo che si ripete ogni mese – Amore Che Cambia #5

|

Ammàno: “Torno in Calabria per fare il contadino”

|

Lo sviluppo delle aziende nella transizione ecosostenibile